Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, la strana icona di un orologio nei messaggi: ecco cos’è

Lanciata la funzione "messaggi a tempo" di WhatsApp, ecco di cosa si tratta e come si interpreta l'icona dell'orologio nelle conversazioni

WhatsApp, la strana icona di un orologio nei messaggi: ecco cos’è
Foto PixaBay
1 di 3
  • WhatsApp, la strana icona di un orologio nei messaggi inviati: ecco cos’è

    Novità “a sorpresa” in casa WhatsApp: numerosi utenti hanno segnalato nelle ultime ore, come riportato da Tech.FanPage.it, la presenza dell’icona di un orologio accanto ai messaggi, sia inviati che ricevuti, ed è subito scattato il tam tam sul web. Di cosa si tratta? Dell’attivazione dei cosiddetti “messaggi a tempo“, ovvero che si auto eliminano entro 7 giorni. Questo servizio, non particolarmente pubblicizzato negli scorsi giorni da WhatsApp, è stato appunto lanciato senza preavviso (anche se di questo tema si parla ormai da giorni): è possibile scegliere in quali conversazioni si vuole impostare la cancellazione automatica dei messaggi dopo 7 giorni. Alcuni utenti si sono trovati di fronte alla relativa icona senza sapere cosa significasse, in questi casi l’amministratore del gruppo o l’altro interlocutore hanno attivato la modalità messaggi effimeri senza avvertire. Vedremo nelle prossime settimane se questa novità sarà particolarmente apprezzata e utilizzata dagli utenti!

    Perché sono stati lanciati i messaggi a tempo?

    I vertici di WhatsApp avrebbero manifestato in più occasioni che le conversazioni di natura non permanente hanno un vantaggio considerevole: l’aumento della privacy degli utenti. E in un momento storico, dove si parla di tutela dei dati sensibili e di salvaguardia della ptivacy, la cosa sarà di certo apprezzata. Pur non essendo permanenti, le conversazioni saranno a portata di telefono, affinché non ci si dimentichi dell’argomento trattato. La tanto cara funzione di autodistruzione dei messaggi era già in possesso di numerosi servizi di messaggistica istantanea, considerati a tutti gli effetti degli agguerriti competitor di WhatsApp. Ovvio che se l’app di proprietà di Facebook avesse voluto utilizzarla, con tutta probabilità l’introduzione sarebbe avvenuta prima. Molto prima. Invece, per le modalità in cui avverrà l’avvento dei messaggi, ci sono alcuni aspetti non del tutto chiari.

    La funzionalità di WhatsApp che non conoscevate e che vi consente di poter leggere i messaggi cancellati

    Quante volte vi è capito di leggere tra le vostre conversazioni online su WhatsApp che il messaggio era stato eliminato? Capita spesso che qualcuno sbagli ad inviare un messaggio e che lo cancelli subito dopo, ma voi siete curiosi e volete scoprire cosa c’era scritti? Esiste un trucco per farlo, ecco qual è. WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, è sempre in continuo aggiornamento, ma nonostante il largo utilizzo vi sono dei trucchetti che non tutti conoscono. Uno di questi è proprio la possibilità di leggere i messaggi eliminati… come? Scopriamolo insieme.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Come leggere i messaggi eliminati

    Tale applicazione permette agli utenti di cancellare i messaggi, a patto che l’eliminazione avvenga entro 7 minuti dall’invio. Tuttavia esiste un metodo per leggere i testi eliminati dalla chat, poiché questi ultimi vengono salvati nel registro delle notifiche del sistema Android. Per accedere a questo registro è necessario avere uno smartphone con sistema operativo Android 6 o superiore. Basta semplicemente far clic sul pulsante di accesso e trovare l’opzione WhatsApp. A questo punto cliccate su android.text.

    Come leggere i messaggi eliminati su WhatsApp con WAMAR

    Se siete tra gli utenti che hanno Nova Launcher, non dovrete scaricare alcuna applicazione aggiuntiva, in quanto dovrete solo creare un widget chiamato Registrazione Log che vi consentirà l’accesso diretto alla cronologia delle notifiche tramite l’app stessa. Non tutti sanno che esiste un’app gratuita per Android che consente di leggere i messaggi eliminati dal nostro mittente su WhatsApp, WAMAR. Quest’ultima è un’app autonoma che, quindi, non ha nulla a che fare con l’app di messaggistica in questione ed è valida anche per Telgram e Facebook Messanger. Una volta scaricata l’applicazione è necessario consentire a quest’ultima di accedere alle nostre notifiche.

  • Le funzioni di Wamar

    WAMAR copia e duplica tutti i messaggi che ci vengono inviati, per questo motivo, anche se qualcuno viene eliminato, lo si può sempre andare a leggere sull’applicazione. Questa, però, non è l’unica funzione utile di questa applicazione. WAMAR consente anche, per chi volesse, di risultare offline mentre si leggono i messaggi, qualora volessimo rinfrescarci la memoria su una conversazione avuta senza farci beccare. Inoltre, sarebbe anche in grado di oscurare le app con le quali è possibile spiare l’ultimo accesso di WhatsApp. Chiaramente, l’unica cosa che non si può fare è rispondere ai messaggi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: