Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app

Due forti scosse di terremoto avvertite dalla popolazione: magnitudo superiore al quinto grado. Dettagli epicentri dei sismi nel Pacifico

Due forti scosse colpiscono il Pacifico, dettagli epicentro e dati ufficiali

Due forti scosse nel Pacifico. Foto:radiocassinostereo
1 di 4
  • Due forti scosse colpiscono il Pacifico

    Poco fa, due forti scosse di terremoto hanno colpito il Pacifico, di magnitudo superiore al quinto grado Richter. La prima, è stata localizzata nelle isole Fiji ed ha avuto una M 5.7, l’altra nei pressi delle Molucche, in Indonesia, con M 5.0. Entrambe sono state avvertite entro un raggio superiore ai 300 km.

    Dettagli epicentro scossa M 5.7

    Il forte terremoto si è verificato alle ore 11.48, ed ha avuto un ipocentro di 10 km. L’epicentro è invece stato localizzato a 232 km NW di Pangai, 275 km NW di Nuku‘alofa. Alle ore 15.37 di questo pomeriggio un’altra intensa scossa è stata registrata nel Pacifico, in Indonesia.

    Scossa M 5.0 in Indonesia

    Terremoto localizzato a 143 km NW di Tobelo, 243 km E di Manado, 544 km S di Davao. Sisma percepito molto bene in Indonesia, soprattutto nella parte settentrionale e nell’estremo sud delle Filippine. Si tratta di zone altamente sismiche che stanno continuando a tremare senza interruzione.

  • Il Pacifico continua a muoversi intensamente

    Da questa mattina sono almeno 3 le scosse che si sono registrate nel Pacifico e intensamente avvertite dalla popolazione. Ricordiamo che la zona appartiene all’anello di Fuoco ed è una delle più sismiche del pianeta. Non sono rare le scosse di terremoto con M superiore al sesto o anche settimo grado.

  • Terremoto, scossa nettamente avvertita in Nuova Zelanda

    Negli ultimi giorni, numerose sono state le scosse di terremoto registrate nel Pacifico, questa mattina infatti un’altra forte scossa superiore al quinto grado si è verificata proprio in Nuova Zelanda. Questa scossa, M 5.1, è avvenuta alle 09.02 di questa mattina (ora italiana) ed è stata avvertita nettamente dalla popolazione, essendo stata localizzata nel cuore della Nuova Zelanda. La scossa è stata ben percepita in tutta la parte centro-settentrionale del Paese e molto bene anche lungo le zone costiere in genere, entro un raggio superiore ai 300 km. Nessun allarme tsunami è stato emanato a seguito della forte scossa di terremoto e non sembrano esserci particolari danni.

  • Restate aggiornati sulla nostra pagina

    Per quanto riguarda le altre scosse nel mondo nella giornata odierna non si segnalano al momento sismi con magnitudo pari o superiore al sesto grado ma sono molte, come abbiamo visto, le scosse anche superiori al quinto grado. Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e anche in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: