Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 28 Settembre
Scarica la nostra app

Erutta il vulcano: morti, feriti, bambini dispersi e danni clamorosi, ecco cosa è successo in Congo

Il vulcano Niyragongo erutta all'improvviso e devasta diverse abitazioni, decine di morti e centinaia di dispersi: cosa è successo in Congo

Erutta il vulcano: morti, feriti, bambini dispersi e danni clamorosi, ecco cosa è successo in Congo
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • Erutta il vulcano: morti, feriti, bambini dispersi e danni clamorosi, ecco cosa è successo in Congo

    Clamoroso incidente avvenuto nelle scorse ore in Congo: un vulcano, come riportato da RaiNews.it, ha eruttato causando morti, feriti e danni importanti ad abitazioni e strutture locali. Ad esplodere è stato il Niyragongo, ad est del Paese africano, con una lunga colata di lava e numerosi detriti che hanno colpito tutto ciò che si trovava nei dintorni. Migliaia di persone sono fuggite dalle loro abitazioni prima che venissero travolte dal fuoco vulcanico, il bilancio è comunque drammatico: 15 morti (numeri in aumento) e oltre 300 bambini dispersi o separati dalle loro famiglie. VIOLENTO TERREMOTO M 7.4 IN CINA, ECCO COSA É SUCCESSO

    I dettagli dell’incidente

    La lava del vulcano Niyragongo si è fermata vicino al distretto di Buhene, alla periferia di Goma, seppellendo centinaia di case e anche grandi edifici. La lava ha addirittura attraversato un’autostrada che collegava Goma alla città di Beni, interrompendo una rotta fondamentale per gli aiuti e i rifornimenti. L’aeroporto della città invece è rimasto intatto. Un avvenimento incredibile che ha messo in ginocchio centinaia di famiglie congolesi. Il vulcano, situato a 10 km da Goma, aveva eruttato l’ultima volta nel 2002 uccidendo 250 persone e 120mila senzatetto. RISCHIO TSUNAMI DEVASTANTE, ECCO IN QUALI ZONE

    Lo Stromboli erutta, la lava arriva fino al mare: fumo, cenere e paura in strada, ecco cosa succede (VIDEO)

    Lo Stromboli è tornato ad eruttare: il vulcano siculo si è reso protagonista qualche giorno fa di una spettacolare eruzione con una colata lavica che ha raggiunto addirittura il mare sottostante. Dopo ore di attività intensa, infatti, si è udito un forte boato e una densa nube di fumo nero (visibile a chilometri di distanza) si è alzata dalla bocca del vulcano con la lava scesa lungo la sciara del fuoco, una zona desertica dell’isola, che ha provocato una piccola frana e alcuni cedimenti. Alcuni lapilli sono finiti poi in zone disabitate delle Eolie, paura per gli altri abitanti dell’isola ma fortunatamente nessuna conseguenza drammatica. INCENDIO DISTRUGGE UNA FABBRICA TESSILE, ECCO COSA É SUCCESSO E DOVE

    CONTINUA A LEGGERE

  • Il video dell’eruzione dello Stromboli

    Ecco il video dell’eruzione dello Stromboli, riportato su YouTube da La Repubblica:

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia