Mercoledì 24 Luglio
Scarica la nostra app

Forte evento sismico superficiale colpisce il Mediterraneo: terremoto nettamente avvertito in molte città della Grecia. Dati ufficiali

Terremoto colpisce il Mediterraneo sud-orientale. Continua a tremare la Grecia, dati ufficiali

Terremoto nettamente avvertito nel Mediterraneo sud-orientale. Fonte:fastweb.it
  • Sisma: forte scossa nel Mediterraneo poco fa

    Scosse di terremoto continuano ad interessare il Mediterraneo meridionale e spesso risultano anche intense e nettamente avvertite dalla popolazione, come spesso sta accadendo tra Grecia e Turchia. Poco fa una nuova forte scossa ha colpito la Grecia, con magnitudo 4.6 sulla scala Richter e nettamente avvertita in numerose città, soprattutto nella parte occidentale del Paese.

    Forte evento sismico in Grecia

    Come detto, poco fa una nuova intensa scossa ha colpito la Grecia, con epicentro localizzato nell’ovest del Paese e avvertita per centinaia di km a causa della profondità prossima a soli 1 km. L’evento sismico è stato localizzato lungo la zona costiera sud-occidentale del Paese ed è stato avvertito intensamente anche in numerose isole ioniche che continuano a tremare senza alcuna interruzione.

    Dettagli epicentro

    La scossa è avvenuta alle 13.54 (ora locale) ed ha avuto una M di 4.6 sulla scala Richter. Epicentro localizzato 2 km SW di Andravída, 29 km NW di Pýrgos, 57 km da Pátra e 216 km da Atene, dove la scossa è stata percepita ugualmente seppur in maniera debole. L’ipocentro estremamente superficiale ha fatto avvertire nettamente il sisma dalla popolazione locale e fino a diversi km di distanza (Fonte: EMSC).

  • Terremoto: La Grecia sta continuando a tremare

    La Grecia sta facendo registrare scosse un po’ ovunque, soprattutto nella parte meridionale e in quella occidentale, del Peloponneso. Dopo la forte scossa M 4.6, altre scosse si sono registrate in Grecia anche se di magnitudo inferiore. Anche nelle ore notturne si sono avuti diversi sismi localizzati nel mar ionio e avvertiti soprattutto nel Peloponneso e nelle isole greche ioniche. Da novembre 2018 ad oggi la frequenza sismica in queste zone risulta essere notevolmente in crescita, tantissime le scosse che continuano ad essere registrate ed avvertite nel Mediterraneo. Terremoti continuano infatti a colpire anche il paese turco e negli ultimi giorni sismi superiori al terzo grado sono stati diversi in Turchia.

  • Restate aggiornati sulla nostra pagina

    Il Mediterraneo sud-orientale risulta una zona estremamente sismica e numerosi sono i terremoti intensi e localmente superiori al sesto grado. Basta guardare al passato per capire bene come la sismicità della zona in questione sia tra le più alte a livello europeo.  Per tutti gli altri dettagli, come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e anche in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: