Mercoledì 17 Luglio
Scarica la nostra app

Forte scossa di terremoto appena avvertita. Tremano numerose città, momenti di paura nella popolazione in Messico. Dati ufficiali

Violento terremoto colpisce il Messico: sisma avvertito per oltre 300 km, dati ufficiali

Violento terremoto in Messico. Fonte:it.wikipedia.org
  • Violento terremoto nettamente avvertito dalla popolazione

    La terra sta continuando a tremare senza sosta in America centrale, in modo particolare in Messico, come abbiamo segnalato anche nei giorni scorsi in diversi editoriali. Proprio in Messico, come riportato dall’EuropeanMediterranean Seismological Centre (EMSC), poco fa, una violenta scossa di terremoto M 5.8 sulla scala Richter, ha fatto tremare la terra per centinaia di km. Tale scossa è stata avvertita bene in moltissime città del Paese e ha creato momenti di paura in quelle più vicine all’epicentro.

    Tante scosse lungo la zona del Pacifico

    Sono mesi che numerosissime scosse di terremoto si stanno verificando lungo la zona costiera dell’America centrale e tanti pensavano all’arrivo di una scossa ben più forte. Proprio poco fa infatti, alle ore 13.57 (ora italiana) una violenta scossa di terremoto è stata registrata e nettamente avvertita in Messico.

    Dettagli epicentro

    Come riportato dall’Emsc, il sisma è stato localizzato a 225 km SW di Tomatlán, 355 km W di Colima, 440 km SW di Guadalajara. Ipocentro fissato a circa 60 km di profondità e scossa avvertita bene oltre 400 chilometri. Momenti di paura con gente in strada al momento del sisma, soprattutto nelle zone prossime all’epicentro.

  • Trema l’America centrale e meridionale

    Proprio in queste ore continuano a susseguirsi le scosse nella zona colpita dalla M 5.8 ma quest’area non è l’unica a tremare nelle ultime ore. Altre forti scosse infatti, dalla giornata di ieri stanno colpendo anche il Cile, vicine al quinto grado Richter.  La zona del Messico, come gran parte dell’America centrale, compresa quella interessata dai terremoti delle ultime ore, risulta essere altamente sismica e non sono rari sismi anche prossimi all’ottavo grado della scala Richter, come accaduto anche in passato. Si tratta di zone, come la maggior parte di quelle che costeggiano il Pacifico, altamente sismiche e soggette a terremoti. Poco fa inoltre è stata registrata un’altra scossa di terremoto, M 6.2 nelle Filippine, con epicentro a Governor Generoso ed avvertita nettamente in un’ampia zona.

  • Scosse nel mondo

    Quindi, oltre al Messico, come riportato dall’EuropeanMediterranean Seismological Centre (EMSC), la terra sta tremando in molte altre zone del Pianeta. Una violenta scossa di terremoto M 6.2 ha colpito le Filippine ma al momento non si hanno segnalazioni di danni o feriti.  Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: