Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 5 Aprile
Scarica la nostra app

Forte terremoto avvertito dalla popolazione in Messico: ci sono crolli e danni. Stanno proseguendo senza interruzione le scosse

Terremoto in Messico M 5.3: trema intensamente la zona di Oaxaca, ci sono danni

Forte terremoto in Messico: ci sono danni
1 di 4
  • Diverse scosse di terremoto in America

    Come riportato più volte, la terra sta tremando principalmente in tre zone del Pianeta: il Mediterraneo, come riportato in apposito editoriale, nella zona del Pacifico, con scosse ben avvertite dalla popolazione ma anche in Medio Oriente, dove continuano i sismi in particolare in Iran.  Anche questa mattina, una scossa M 4.5 ha fatto tremare questa zona del Medio Oriente, vediamo nel dettaglio.

    Forte terremoto M 5.3 in Messico

    In America stanno continuando forti scosse di terremoto, in particolare nel settore centrale e meridionale del Paese, dal Messico all’Argentina. Nel corso delle ultime ore, diverse scosse hanno colpito soprattutto il Messico ma il sisma più intenso si è verificato questa notte, con M 5.3, avvertito nettamente soprattutto nella zona di Oaxaca, nel sud del paese, causando alcuni danni, secondo le autorità locali.

    Duramente colpita Oaxaca, ci sono danni

    Il sisma ha colpito intensamente il sud di Ciudad Ixtepec, secondo il Servizio sismologico nazionale. Come riportato da “alertageo.org”, il coordinatore locale della protezione civile, Heliodoro Díaz, ha dichiarato che ci sono dei danni e che due case sono state danneggiate a Matías Romero, una città nel sud-est dello stato. Purtroppo la scossa in questione non è stata l’unica in zona e la terra sta continuando a tremare intensamente.

  • Molte scosse in Messico: zona sismica

    Nella vicina città di Santa María Petapa, diverse case e il mercato pubblico sono stati danneggiati dal sisma e non sono mancati alcuni crolli. Numerose le testimonianze e le foto che sono state postate sui social e in particolare su twetter. Fortunatamente non ci sono vittime ma il Messico sta continuando a tremare senza interruzione. Oaxaca ricordiamo essere altamente sismica e il terremoto più forte risale al 7 settembre 2017, con M 8.2, che causò danni gravissimi a diverse città.

  • Terremoto M 4.5 in Iran

    Quest’oggi, un sisma piuttosto intenso e anche superficiale, è stato avvertito in Iran, soprattutto nel settore nord-orientale. Il sisma, secondo quanto riportato dall’Emsc, è stato localizzato a 92 km SW di Tāybād, Iran, 106 km SW di Kōhistān, Afghanistan, 164 km NE di Bīrjand, Iran, 267 km S di Mashhad, Iran ed è stato avvertito per ben oltre cento chilometri.

  • Seguite sempre la nostra pagina

    La terra sta tremando anche nella nostra Italia, seppur fortunatamente in maniera lieve. Per tutti gli ulteriori dettagli, potete sempre seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche come sempre in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: