Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 5 Aprile
Scarica la nostra app

Forte terremoto M 4.7 avvertito in Messico: si muovono molte città in zona altamente sismica. Dati ufficiali del sisma

Forte terremoto colpisce il Messico: trema zona ad elevata sismicità, dati ufficiali

Forte terremoto in zona sismica. Fonte immagine: Ansa
1 di 4
  • Tante le scosse di terremoto nettamente percepite

    Moltissime le scosse che stanno continuando a interessare zona altamente sismica. A tremare, come ormai quotidianamente riportiamo, è soprattutto il Pacifico, con scosse anche superiori al quinto grado. Nella giornata di ieri una forte scossa M 5.9 ha colpito il nord emisfero, mentre delle altre stanno continuando a interessare tutte le coste pacifiche americane, soprattutto quelle centrali e meridionali. La terra è tornata a muoversi anche in Messico, dove ancora adesso stanno insistendo numerose scosse lungo le coste pacifiche.

    Scossa M 4.7 in Messico

    E’ quindi tutto il Pacifico che sta facendo registrare sismi ben avvertiti dalla popolazione. Il sisma, M 4.7 è stato avvertito per centinaia di km ed ha avuto una profondità di circa 70 km secondo l’Emsc. Il terremoto che ha colpito il Messico, è soltanto l’ultimo di una lunga serie che sta interessando il Paese e la zona di Guerrero è proprio quella maggiormente interessata.

    Localizzazione del sisma

    Il terremoto principale si è verificato questa notte, poco prima delle 3 (orario italiano) ma è stato seguito da altri sismi nella mattinata odierna, tutti avvertiti nettamente dalla popolazione. Il terremoto, M 4.7, ha avuto un epicentro localizzato a 34 km SW di Tlacotepec, Mexico, 68 km W di Chilpancingo de los Bravos, Mexico, 235 km SW diIztapalapa, Mexico.

  • Altre scosse in Cile

    Anche il Cile sta facendo registrare diverse scosse di terremoto e questa mattina sono state diverse quelle con M compresa tra terzo e quarto grado. Come ricordato più volte, la zona in questione risulta caratterizzata da elevata sismicità e si calcola che il 90% dei terremoti mondiali avvenga proprio all’interno di questa fascia che fa registrare scosse quasi quotidianamente.

  • Forte terremoto nel Mediterraneo, trema anche l’Algeria

    Nella mattinata odierna, un forte terremoto è stato registrato anche in Algeria, nel Mediterraneo, avvertito nettamente da oltre un milione di persone. Secondo quanto riportato dall’Emsc, il sisma è stato localizzato a 28 km N di BABOR – VILLE, Algeria, 48 km E di Bejaïa, Algeria, 230 km E di Algiers, Algeria. Non ci sono danni dopo la forte scossa.

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Per tutti gli ulteriori dettagli, potete sempre seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche e come sempre in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: