Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app

I gatti avvertono in anticipo il terremoto: ecco il loro strano comportamento – VIDEO

Molti casi di animali che hanno percepito in netto anticipo delle scosse di terremoto. Ecco il video di alcuni gatti ad Osaka, che mostra la loro reazione.

I gatti avvertono prima il terremoto: ecco il loro strano comportamento. Fonte foto: Youtube.com
1 di 3
  • Terremoto, gli animali riescono ad avvertire prima le scosse?

    Gli animali riescono a percepire prima degli essere umani le scosse di terremoto, in particolare quelle più forti? Non esiste un prova scientificache riesca a stabilire un legame tra il comportamento degli animali ed il verificarsi di un terremoto.Gli animali poco prima di una scossa di terremoto hanno tentuo in passato comportamenti particolari, che sono passati alla storia. Vediamo di cosa si tratta. La più importante risulta sicuramente quella che risale al terremoto che colpi l’antica città greca di Elica, nel 373 A.c. In quel caso topi, serpenti e donnole lasciarono la città prima che un maremoto la distruggesse. Sull’argomento si dibatte da diversi anni, ma tornando ai giorni nostri, riportiamo il caso di un terremoto che ha colpito il Giappone nel 2018. Intensa scossa di terremoto nettamente avvertita nel Mediterraneo. Zone colpite e dati ufficiali del sisma a Creta

    Terremoto in Giappone, ad Osaka i gatti lo hanno percepito prima

    Il 6 giugno del 2018 ad Osaka (in Giappone) è stato registrato un forte terremoto. Pochi istanti prima dell’arrivo della scossa – secondo quanto riportato da “Repubblica.it” – alcuni gatti, ospiti in un centro per felini, hanno smesso di dormire e sono stati allertati da qualcosa che in quel momento non appariva chiaro. Pochi istanti più tardi, l’edificio ha iniziato a tremare e i gatti sono fuggiti impauriti alla ricerca di un riparo, con le telecamere di sicurezza che hanno ripreso tutto quello che era successo. Secondo uno studio dell’Ingv, i gatti avrebbero avvertito prima l’onda P del sisma, meno forte rispetto all’onda S che è arrivata dopo e li ha spaventati.  Nelle pagine successive potrete vedere il video completo dell’accaduto, con i gatti che sembrano chiaramente percepire la scossa di terremoto in netto anticipo. Terremoto nelle Marche oggi, 21 maggio 2020, scossa M 2.4 in provincia di Macerata – Dati Ingv

    Terremoto, i rospi a L’Aquila avvertirono prima il sisma

    Ci sono poi anche altri casi celebri di animali che hanno percepito in anticipo le scosse di terremoto, ancor prima che queste si verificassero. Secondo quanto riportato da “Leggo.it”, questi comportamenti risalgono all’antichità. Di recente, però, ci sono giunte molte testimonianze che ci raccontano di comportamenti piuttosto strani degli animali poco prima di un sisma. Se torniamo con la mente al giorno del violento terremoto che ha devastato L’Aquila, ad esempio, possiamo citare un episodio che riguarda una ricercatrice inglese, con quest’ultima che stava portando avanti proprio in Abruzzo uno studio relativo ai rospi. Ad un certo punto ha notato che nel giro di pochi secondi tutti i rospi erano scomparsi. Dopo cinque giorni è arrivata la scossa, come ha spiegato la ricercatrice della Open University di Milton Keynes.

  • Terremoto, perché cani e gatti avvertono prima i terremoti?

    Dunque, appare piuttosto evidente come cani, gatti e altri animali riescano ad avvertire prima degli esseri umani le scosse di terremoto. Ma qual è la spiegazione di questo comportamento? Secondo quanto riportato da “Leggo.it”, tutto ciò si spiegherebbe con il fatto che gli animali percepiscono prima degli uomini le vibrazioni della terra. Un’altra teoria, invece, evidenzia come cani, gatti e non solo siano in grado di percepire i cambiamenti nell’elettricità dell’aria o i gas che vengono rilasciati dalle profondità della terra.

  • Terremoto Osaka: il video che documenta la reazione dei gatti

    Il caso dei gatti ad Osaka, dunque, è solo uno dei tanti che ci hanno consentito di osservare questa caratteristica degli animali e in questo video che è stato pubblicato su Youtube, avrete la possibilità di guardare la reazione dei gatti poco prima dell’arrivo della scossa. Il video è stato caricato su Youtube dall’account ‘sempresulpezzo’

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: