Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 17 Settembre
Scarica la nostra app

La terra sta continuando a muoversi in Toscana. Sciame sismico in atto, dati ufficiali INGV

Scosse di terremoto nettamente avvertite in Toscana. Sciame sismico senza sosta

Tre sismi avvertiti nettamente in molte zone dell'Islanda
1 di 4
  • Ancora scosse in Italia

    La terra sta tremando, fortunatamente in maniera debole in Italia, dove nelle ultime ore sono state registrati diversi sismi, anche in Toscana, alcuni di tipo strumentale  e quindi non sempre avvertiti dalla popolazione. Le regioni che nella giornata odierna hanno fatto registrare scosse sono state Sicilia, Calabria, Toscana e Marche. Proprio in Toscana, continua uno sciame sismico nella zona del senese, dopo le scosse nettamente avvertite nella serata di sabato, la più alta con M 3.4.

    Epicentro delle scosse in Toscana

    Le scosse che si sono registrate tra la serata di sabato e le ultime ore, hanno avuto come epicentro la zona del senese, in particolare il comune di Cetona, dove tutti i sismi sono stati avvertiti molto bene dalla popolazione. Ancora adesso, qualche ora fa, la terra è tornata a tremare in Toscana, M 2.5.

    Oltre 15 scosse nettamente avvertite nel senese

    Nelle ultime 72 ore, si sono avute oltre 15 scosse nettamente avvertite in Toscana, tutte nella zona di Cetona, un vero e proprio sciame sismico che ha fatto aumentare la preoccupazione nei residenti e nelle zone interessate dai sismi degli ultimi tre giorni. Al momento sono molti anche i sismi strumentali che fortunatamente non vengono avvertiti dalla popolazione. Nessuno può escludere un’altra scossa più intensa in zona come è avvenuto nella serata di sabato.

  • Doppia scossa in Toscana questa mattina. Localizzazione dei sismi

    Questa mattina doppia scossa in Toscana, la prima M 2.6 sempre nella zona di Cetona, l’altra invece M 2.5 nella zona di San Casciano dei Bagni. La prima scossa è stata localizzata a 4 km da Cetona e 6 da Sarteano, mentre l’altra a soli 7 km da Cetona. Il terremoto è stato localizzato a 47 Km a W di Perugia (166134 abitanti), 57 Km a NW di Viterbo (67173 abitanti), 63 Km a S di Arezzo (99543 abitanti), 64 Km a E di Grosseto (82087 abitanti), 64 Km a SE di Siena (53903 abitanti), 67 Km a W di Foligno (57155 abitanti), 73 Km a NW di Terni (111501 abitanti), 90 Km a N di Civitavecchia (52991 abitanti).

  • Le forti scosse di terremoto registrate nel mondo

    Una forte scossa di terremoto è stata registrata nel mondo nella giornata di oggi, lunedì 17 giugno 2019: alle 8:02 italiana. Il sisma ha avuto una magnitudo di 6.3 con epicentro in mare, nei pressi della Nuova Zelanda, e ipocentro a 13 km di profondità.

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Ovviamente vi ricordiamo che potete restare aggiornati costantemente sul nostro sito. Infatti all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, avrete la possibilità di consultare in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano che in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.