Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app

Terremoto: serie di forti scosse avvertite in poche ore in Albania. Tremano diverse città e aumenta ancora il numero delle vittime

Serie di scosse in Albania: vittime in aumento e che arrivano a 51. Migliaia gli sfollati

Terremoto in Albania, aumentano ancora le vittime e continuano le scosse
1 di 4
  • Terremoto in Albania, si aggrava ancora il bilancio delle vittime

    Molte le scosse di terremoto nel mondo, soprattutto in Indonesia e nel Pacifico ma le scosse continuano purtroppo anche in Albania. In queste ore si è ulteriormente aggravato il bilancio delle vittime in Albania, in seguito al violento sisma che martedì scorso ha colpito il Paese. Nel frattempo, la terra sta continuando a tremare senza interruzione nel Paese ed oggi sono state molte le forti scosse percepite, anche superiori al quarto grado. Si aggrava ancora il bilancio delle vittime, salito a 51 mentre i feriti sono circa 2000.

    51 vittime, migliaia di sfollati

    Le vittime sono salite a 51 e dopo una settimana di continue ricerche, ed aiuti arrivati anche dalla nostra Italia, quest’oggi sono state interrotte. Moltissime le persone senza una casa e completamente sfollate mentre nel frattempo la terra non sta smettendo di tremare in Albania: secondo l’Istituto sismologico albanese, solo stamattina sono state registrate almeno 13 repliche, con magnitudo fino a 3.9.

    Scossa M 3.9

    Come detto, tra la nottata odierna e la serata di oggi, sono state diverse le scosse di terremoto anche prossime al quarto grado, molte localizzate nel mar Adriatico, a pochissimi km dalla città di Durazzo. Secondo quanto riportato dall’Emsc anche questa mattina sono state diverse le scosse. Poco prima delle 13 una scossa M 3.9 ha scosso nuovamente le città di Durazzo e di Tirana. Sisma localizzato a 10 km da Durazzo, 42 km W di Tirana e nettamente avvertito dalla popolazione anche a causa della profondità esigua e di soli 5 km.

  • Serie di scosse in Albania

    Sono state ben oltre 50 le scosse che sono state registrate nel Paese dalla serata di ieri fino a tutta la giornata odierna e la frequenza non accenna a diminuire. Nella giornata di oggi sono state almeno 10 le scosse nettamente avvertite dalla popolazione, in particolare tra le città di Durazzo e Tirana. Purtroppo scendono quasi a zero le possibilità di trovare altre persone ancora in vita.

  • Forte scossa M 5.3 nelle isole Chagos

    Allarghiamo adesso lo sguardo a livello mondiale e vediamo alcune scosse principali. Come riportato sempre dall’Emsc, un’altra forte scossa è stata registrata in mare, nelle isole Chagos, oceano Indiano. Chagos è un arcipelago situato nell’oceano Indiano a sud delle isole Maldive e a nord-est rispetto all’isola di Maurizio. La scossa è stata ben avvertita nelle isole in questione ma al momento non risultano  notizie di danni. Altro sisma M 4.5 ha scosso invece Sumatra, zona indonesiana che questi giorni sta tremando frequentemente.

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Ogni giorno la terra trema in più zone del Pianeta e violenti terremoti colpiscono diverse zone del Pianeta. Per tutti gli ulteriori dettagli, potete sempre seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: