Mercoledì 14 Agosto
Scarica la nostra app

Terremoto Cile: continue e forti scosse avvertite dalla popolazione

Terremoto Cile: scossa nettamente avvertita dalla popolazione
1 di 3
  • Terremoto Cile: continua a tremare l’America meridionale

    Terremoto Cile:  nuovi scosse avvertite dalla popolazione

    Terremoto Cile: scosse senza sosta nel Paese

    La terra sta continuando a tremare senza sosta nell’America meridionale e in particolar modo in Cile, dove, dopo alcune ore di relativa calma e con scosse entro magnitudo 3, la terra è tornata a tremare in maniera ben più intensa, da questa notte fino ad ora, con scosse di terremoto anche vicine al quinto grado della scala Richter. A tremare è soprattutto la parte centrale e settentrionale del Paese, dove i terremoti vengono avvertiti in maniera netta dalla popolazione, in particolar modo nelle ultime ore.

    Dettagli epicentri ultime scosse

    Questa mattina presto, una doppia scossa ha interessato il Cile, alle 05.24 e 05.33 (orario italiano) con magnitudo 4.8 e 3.2 sulla scala Richter. Le scosse hanno avuto un epicentro localizzato a 28 km da  Ovalle, 96 km da La Serena e circa 300 da Santiago. Altre sono state registrate nella regione di Antofagasta, poco superiori al terzo grado con epicentro a 39 km da Calama (Fonte EMSC).

  • Trema la Capitale del Cile

    Scosse che molto spesso, soprattutto quelle che interessano la parte centrale del Paese, vengono avvertite anche a Santiago del Cile, in modo particolare nei giorni scorsi quando le scosse avevano anche superato il quinto grado e la percezione è risultata netta.

    Scosse in molte zone dell’America meridionale

    A tremare non è soltanto il Cile ma gran parte dell’America meridionale e parte di quella centrale soprattutto il Messico. Scosse di terremoto si registrano anche in Argentina, come abbiamo riportato anche nei precedenti articoli, ed in Bolivia, dove anche nella serata di ieri una scossa magnitudo 3.3 è stata localizzata al confine con il territorio cileno a 138 km da Calama(Fonte EMSC).

  • Zona sismica che continua a tremare

    Zona sismica cilena che continua a tremare senza interruzione. Per tutti i dettagli, come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.