Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app

Terremoto: forte scossa nettamente avvertita dalla popolazione. Dettagli epicentro e dati ufficiali del sisma in Russia

Scosse nettamente avvertite nel Pacifico: tremano anche le isole Curili

Terremoto nel Mediterraneo: trema intensamente la Grecia occidentale
1 di 4
  • Terremoto: forte scossa in zona sismica

    Il Pacifico continua a tremare, anche nella sua estremità settentrionale, interessata da diverse scosse di terremoto anche superiori al quinto grado della scala Richter. Violenti sismi continuano a registrarsi nelle isole Curili, nell’estremità settentrionale dell’anello di fuoco e qualche ora fa una nuova scossa prossima al quinto grado ha interessato proprio questa zona.

    Scossa prossima al quinto grado

    Nelle ultime ore la terra, dopo alcuni giorni di relativa calma, è tornata a tremare con forza nelle isole Curili, nell’emisfero nord. Una scossa M 4.9 ha interessato la zona tra Russia e Giappone, in un’area altamente sismica e dove non sono affatto rare scosse anche prossime al settimo grado Richter.

    Dettagli epicentro del sisma

    La scossa è avvenuta questa mattina, prima delle ore 7 (in Italia) e l’epicentro del sisma è stato localizzato a 380 km E di Kuril’sk, 748 km E di Yuzhno e 955 km NE di Sapporo-shi. Ovviamente di queste tre città menzionate, il sisma è stato ben avvertito soltanto nella prima, ma sono state diversi le città, i villaggi e le isole che hanno tremato intensamente nella parte settentrionale del Pacifico.

  • Anello di fuoco: cosa è

    Questa zona settentrionale del Pacifico non è nuova a violenti terremoti che sono cosa quotidiana anche in altre zona dell’oceano, soprattutto tra il Giappone, le Filippine e l’Indonesia. La zona ricade nell’estremità settentrionale del cosiddetto “anello di fuoco” che come già ricordato più volte,si va estendendo per circa 40.000 km in una forma a ferro di cavallo che circonda l’Oceano Pacifico, ed è costituita da vulcani attivi più numerosi e potenti del mondo.

  • Molte le scosse lungo le coste del Pacifico

    Nelle ultime ore gran parte delle coste pacifiche stanno tremando con una certa frequenza. Come riportato dall’Emsc, sismi si stanno registrando non solo nella Russia orientale ma anche in Alaska, California, Cile e Argentina, superiori al quarto grado della scala Richter. Proprio in California nelle ultime ore è tornata nuovamente ad aumentare la frequenza e l’intensità delle scosse.

  • Ecco come restare aggiornati con i terremoti in Italia e nel mondo

    Ricordiamo che tutta la zona interessata da queste scosse di terremoto, come gran parte delle coste Pacifiche giapponesi e indonesiane è una delle più sismiche a livello mondiale e guardando al passato noteremo come sismi superiori al settimo grado non sono affatto rari. Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.