Venerdì 23 Agosto
Scarica la nostra app

Terremoto Grecia: forte scossa nella notte colpisce il Mediterraneo. I dati ufficiali

Il Mediterraneo continua a tremare in modo intenso. Scossa in Grecia

La terra trema intensamente nel Mediterraneo. Fonte:mondotechblog.com
1 di 3
  • La terra continua a tremare nel Mediterraneo

    Il Mediterraneo continua a tremare senza interruzione. Sono due le aree che vedono registrarsi molte scosse, una è quella del Peloponneso e l’altra quella attorno a Creta, come avvenuto anche questa mattina. Come riporta l’European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC) molte sono le scosse di terremoto avvenute anche nelle ultime 48 ore, soprattutto in Grecia, nettamente avvertite dalla popolazione e superiori al quarto grado.

    Forte scossa in Grecia

    Una forte scossa di terremoto, questa notte è stata avvertita in Grecia, nella zona ovest del Peloponneso. La scossa superiore al quarto grado è stata avvertita nettamente dalla popolazione ed è soltanto l’ultima di una lunga serie cominciata lo scorso novembre, a seguito del violento sisma M 6.8 che colpì la zona in questione. La scossa è stata localizzata ad un ipocentro di soli 2 km. Ricordiamo che la zona in questione risulta altamente sismica e come tutto il Mediterraneo sud-orientale (Grecia, isole Dodecaneso, Cipro, Creta, Turchia) è ad elevato rischio sismico.

    Dettagli epicentro

    Secondo l’EMSC, la scossa è stata registrata alle 3.04 ed è stata nettamente avvertita dalla popolazione. Epicentro localizzato a 26 km SW of Lithakiá, 35 km SW of Zákynthos, 124 km SW of Pátra. Scossa avvertita in maniera hiara entro un raggio di circa 100 km. Oltre questo sisma si sono avute altre scosse nello Ionio meridionale e nella zona del Peloponneso, nettamente avvertite dalla popolazione. Nel frattempo altre scosse continuano a registrarsi anche in Turchia, un’area fortemente sismica che continua a far registrare diverse scosse (Fonte:EMSC).

  • Mediterraneo con numerose scosse

    Trema tutto il Mediterraneo sud-orientale, come riportato dall’European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC). Negli ultimi giorni, scosse di terremoto sono state avvertite anche in Turchia, in modo particolare nella zona occidentale e nella città di Izmir negli ultimi giorni.Sono mesi che si verificano forti scosse di terremoto nel Mediterraneo sud-orientale, soprattutto tra la Grecia e la Turchia, avvertite distintamente dalla popolazione. La zona del Peloponneso continua a tremare ininterrottamente ormai da 6 mesi e le scosse continuano ad essere anche abbastanza intense. Uno sciame che potrebbe durare ancora per mesi.

  • Seguite la nostra pagina

    Altre scosse continuano a segnalarsi in Grecia ma con magnitudo compresa tra il terzo e quarto grado sempre nel Peloponneso. Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.