Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 26 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Sicilia oggi, venerdì 20 novembre 2020, scossa M 2.1 provincia Catania | Dati Ingv

Terremoto in Sicilia oggi, 20 novembre 2020, scossa M 2.1 in provincia di Catania. Le altre scosse registrate in Italia dall'Ingv.

Terremoto in Sicilia oggi, venerdì 20 novembre 2020, scossa M 2.1 provincia Catania | Dati Ingv
Terremoto in Sicilia oggi, 20 novembre 2020, scossa M 2.1 in provincia di Catania - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto in Sicilia oggi, 20 novembre 2020, scossa M 2.1 in provincia di Catania – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 in Sicilia alle ore 4:21 di oggi, venerdì 20 novembre 2020. Epicentro a Randazzo, in provincia di Catania, ipocentro a 28 chilometri di profondità. In questa zona sismica avvengono spesso eventi sismici di questo tipo, anche di magnitudo più elevata. Vediamo di seguito quali sono i comuni interessati. Alle 12:45 scossa M 2.2 costa siracusana, ipocentro a 33 km. Alle 12:19 sisma M 2.3 costa siciliana nord orientale, ipocentro a 128 km. Alle ore 11:14 scossa M 2.0 a Monte Cavallo (MC), con ipocentro a 10 chilometri di profondità. Nel pomeriggio alle 14:53 scossa M. 2.4 sul Tirreno Meridionale, ipocentro localizzato a 236 km di profondità. L’evento non è stato avvertito dalla popolazione. Leggi anche: Forte scossa di terremoto M 4.3 scuote la terra per centinaia di chilometri in Polonia. 

    I comuni interessati

    Il sisma si è verificato a 3 km da Randazzo, 6 km da Santa Domenica Vittoria, 7 km da Maletto, 9 km da Maniace, 11 km da Roccella Valdemone, 12 km da Bronte e Floresta, 13 km da Moio Alcantara, 14 km da Malvagna, 18 km da Cesarò, 19 km da Tortorici, Montalbano Elicona, Castiglione di Sicilia, San Teodoro e Ucria, 20 km da Raccuja e San Piero Patti, 37 km a nord ovest di Acireale, 45 km a nord ovest di Catania. Leggi anche: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO NELLE FILIPPINE: I DATI UFFICIALI EMSC

    Scossa M 2.7 Adriatico centrale

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 nel distretto sismico Adriatico centrale alle ore 3:14 della notte di oggi. Non ci sono comuni interessati sulla terraferma nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro. La scossa si è verificata 64 km ad est di Ancona, 99 km a nord est di Teramo. Ipocentro a 35 chilometri di profondità.  Leggi anche: INTENSA SCOSSA DI TERREMOTO M4.3 COLPISCE LA GRECIA, DATI EMSC

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ieri sera scossa M 2.3 in Sicilia

    Alle ore 20:17 di ieri sera l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 in Sicilia, con epicentro nel distretto sismico costa siciliana nord orientale, in mare. Ipocentro a 132 km di profondità. Evento localizzato a 16 km da Villafranca Tirrena, 17 km da Spadafora e Venetico, 20 km da Valdina, 25 km a nord ovest di Messina, 37 km a nord ovest di Reggio Calabria.

  • Le scosse di terremoto all’estero

    Per quanto riguarda la situazione sismica all’estero l’INGV non ha rilevato forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 oggi, 20-11-2020. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: