Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 6 Aprile
Scarica la nostra app

Terremoto in Sicilia oggi, domenica 15 dicembre 2019: scossa M 2.0 in provincia di Catania | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di domenica 15 dicembre 2019: trema la terra in Sicilia, Toscana e non solo

terremoto italia 15 dicembre 2019
Terremoto in Sicilia oggi, domenica 15 dicembre 2019: scossa M 2.0 in provincia di Catania - Foto © OpenStreet Map Contributors
1 di 4
  • Terremoto in Sicilia oggi, domenica 15 dicembre 2019: scossa M 2.0 in provincia di Catania

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 2.57 di oggi, domenica 15 dicembre 2019, una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 in Sicilia con epicentro a 2 km da Sant’Alfio, in provincia di Catania, ipocentro profondo 15 chilometri. Il sisma, di lieve intensità, si è verificato a 15 km da Acireale, 27 km da Catania, 61 km da Reggio Calabria e 63 km da Messina.

    I comuni più vicini all’epicentro

    Ecco i comuni situati nei pressi di Sant’Alfio, epicentro del sisma, tutti della provincia di Catania: Milo (2 km da Sant’Alfio), Giarre (5 km), Zafferana Etnea (6 km), Santa Venerina (6 km), Mascali (6 km), Riposto (7 km), Piedimonte Etneo (9 km) e Fiumefreddo di Sicilia (9 km).

    Terremoto oggi, 15 dicembre 2019: scossa in Toscana

    Nella notte, alle ore 1.03, l’INGV ha rilevato un’altra scossa di magnitudo 2.0: sisma a 5 km da Barberino di Mugello, in provincia di Firenze, con ipocentro profondo 8 km. La scossa ha avuto luogo a 22 km da Prato, 27 km da Firenze, 32 km da Pistoia, 50 km da Imola e 54 km da Bologna. Si tratta di un sisma di assestamento dopo la forte scossa M 3.0 rilevata ieri sera a Barberino di Mugello.

  • Terremoto 14 dicembre 2019: scossa M 3.0 in Toscana

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 17.55 di ieri, sabato 14 dicembre 2019, un’intensa scossa di terremoto di magnitudo 3.0 in Toscana con epicentro a 5 km da Barberino di Mugello, in provincia di Firenze, ipocentro profondo 8 chilometri. Il sisma, avvertito dalla popolazione locale, ha avuto luogo a 22 km da Prato, 27 km da Firenze, 29 km da Scandicci e 32 km da Pistoia. Nella scorsa notte l’INGV aveva rilevato un altro sisma a Barberino di Mugello: magnitudo 2.0 alle ore 2.39 con ipocentro a 10 chilometri di profondità.

    Terremoto 14 dicembre 2019: sisma in Emilia-Romagna

    Nella notte di ieri, alle ore 3.52, l’INGV ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 in Emilia-Romagna con epicentro a 3 km da Galeata, in provincia di Forlì-Cesena. La scossa ha avuto ipocentro localizzato a 29 km di profondità. L’evento sismico è stato localizzato a 30 km da Forlì, a 34 km da Cesena e a 35 km da Faenza.

  • I terremoti di venerdì 13 dicembre 2019

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato due scosse di terremoto nelle prime ore di ieri, venerdì 13 dicembre 2019, entrambe di magnitudo 2.1 con epicentro in Toscana a Barberino di Mugello (in provincia di Firenze): la prima alle ore 2.53 e la seconda alle ore 4.32, entrambe con ipocentro a 9 chilometri di profondità. Le scosse si sono verificate a 22 km da Prato, 29 km da Firenze, 31 km da Pistoia, 50 km da Imola e 52 km da Bologna.

    Alle ore 12.02 di ieri, inoltre, segnalata dall’INGV una scossa di magnitudo 2.0 in Puglia con epicentro a 5 km da Apricena, in provincia di Foggia, ipocentro a 14 chilometri di profondità. Il sisma si è verificato a 7 km da San Severo, 33 km da Foggia e 44 km da Manfredonia.

    Altre scosse di venerdì 13 dicembre 2019

    Due scosse sono state registrate ieri a Apricena in provincia di Foggia. La prima alle ore 12:02 di M. 2.0 e ipocentro a 14 km, la seconda alle ore 14:59 di M. 2.3 e ipocentro a 10 km. L’evento sismico è stato localizzato a 9 km a nord di San Severo (FG), a 36 km a nord-ovest di Foggia e a 46 km a ovest di Manfredonia.

  • Le ultime scosse di terremoto registrate nel mondo

    Per quanto riguarda le scosse di terremoto nel mondo della giornata di oggi, 15-12-2019, rilevato un forte sisma di magnitudo 6.7 nelle Filippine, ipocentro a 20 km di profondità: al momento si registrano 4 morti, tra cui una bimba, e alcuni danni a strutture e cose. Su Centrometeoitaliano.it potrete seguire gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: