Venerdì 19 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto: nella notte si muove il Centro Italia, tremano in sequenza due regioni diverse

Torna a tremare parte del centro Italia. Scosse avvertite dalla popolazione

Torna a tremare la terra anche al centro Italia. Fonte: Quotidiano.net
  • Scosse avvertite anche al centro Italia

    Nella nottata odierna, due scosse di terremoto hanno interessato anche il centro Italia, avvertite dalla popolazione. A tremare quindi non è stata soltanto la Sicilia, dove continuano a registrarsi scosse ad elevata profondità e spesso in mare, ma anche il Lazio e l’Umbria. Le scosse sono state generalmente deboli ma avvertite chiaramente nei comuni prossimi all’epicentro.

    Scossa avvertita debolmente in Umbria

    Come detto, questa notte la terra ha tremato anche al centro Italia. Alle ore 3:11 di oggi, scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata ed avvertita a Città di Castello, in provincia di Perugia. Epicentro localizzato a 7 km da Città di Castello, 11 km da Apecchio, 12 km da San Giustino e Pietralunga, 14 km da Monte Santa Maria Tiberina, 15 km da Citerna, Sansepolcro, Montone, 16 km da Monterchi e Mercatello sul Metauro, 17 km da Borgo Pace, 19 km da Piobbico (Fonte: Ingv).

  • Torna a tremare Amatrice

    Poco prima, alle ore 00:40 di oggi, è tornato a tremare anche l’appennino laziale: una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 ad Amatrice è stata registrata in provincia di Rieti, avvertita nettamente dalla popolazione. Evento localizzato a 4 km da Amatrice, 6 km da Cittareale, 8 km da Accumoli, 11 km da Montereale, 13 km da Capitignano e Campotosto, 15 km da Borbona, 16 km da Posta, 17 km da Arquata del Tronto, 19 km da Cagnano Amiterno, 20 km da Barete. La scossa pur essendo stata di debole entità, è stata percepita bene nel raggio di 20 km.

  • Le forti scosse registrate nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale di oggi, martedì 2-4-2019, sono state davvero molte le scosse, anche superiori al quinto grado registrate nel mondo, soprattutto in Indonesia, al momento però non risultano scosse di magnitudo pari o superiori al sesto grado. Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: