Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto oggi in Puglia, 15 novembre 2020: scossa M 2.1 in provincia Foggia – Dati INGV

Terremoto Puglia oggi, domenica 15/11/2020: nel pomeriggio scossa di magnitudo 2.1 a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. I dati ufficiali del sisma

Terremoto oggi in Puglia, 15 novembre 2020: scossa M 2.1 in provincia Foggia – Dati INGV
Terremoto oggi in Puglia, 15 novembre 2020: scossa M 2.1 in provincia di Foggia - Dati INGV - Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto oggi Puglia, 15 novembre 2020: scossa M 2.1 in provincia di Foggia – Dati INGV

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto con epicentro localizzato in Puglia nel pomeriggio di oggi, domenica 15 novembre 2020: alle 15:59 un sisma di magnitudo 2.1 è stato registrato a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, con ipocentro a 16 km di profondità. Tra i comuni nei pressi dell’epicentro troviamo Cagnano Varano, Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis, Carpino, Manfredonia e Rignano Garganico. In serata scossa M. 2.2 sul  mare Ionio Meridionale, ipocentro a 20 km. In precedenza scossa M. 2.1 a Troina (EN), ipocentro a 20 km. Leggi anche Forte terremoto di magnitudo 5.1 in zona altamente sismica: scossa registrata dall’EMSC nelle Filippine. I dati ufficiali

    Le altre scosse di terremoto registrate oggi in Italia

    Nella giornata di oggi, domenica 15 novembre 2020, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato altre due scosse di magnitudo uguale o superiore a 2.0 della scala Richter in Italia finora: alle 14:17 un sisma di magnitudo 2.4 è stato registrato nel distretto Costa Siciliana nord orientale (Messina) con ipocentro a 10 km di profondità; poco dopo, alle 15:07, una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata nel distretto Costa Siracusana con ipocentro a 32 km di profondità. Leggi anche Forte terremoto di magnitudo 5.5 in zona altamente sismica: scossa registrata dall’EMSC a Vanuatu. I dati ufficiali

    Le scosse di terremoto strumentali

    Sono numerose, invece, le scosse di terremoto di magnitudo inferiore a 2.0, cosiddette strumentali perché per lo più percettibili solo tramite appositi strumenti, registrate in Italia finora: la più intense, di magnitudo 1.8, sono state registrate alle 9:46 a Ussita, in provincia di Macerata, alle 10:27 a Milo, in provincia di Catania, e alle 10:36 a Corte Brugnatella, in provincia di Piacenza. Leggi anche Intenso terremoto M 5.5 colpisce una zona altamente sismica: scossa avvertita da decine di migliaia di persone in Pakistan. Dati ufficiali EMSC del sisma

  • Le scosse di terremoto registrate ieri in Italia

    Nella giornata di ieri, sabato 14 novembre 2020, sono state registrate tre scosse di terremoto in Italia. Di seguito il riepilogo: alle 10:58 sisma di magnitudo 2.2 alle Isole Eolie (Messina) con ipocentro a 22 km di profondità; alle 14:48 scossa di magnitudo 2.2 a Montappone, in provincia di Fermo, con ipocentro a 27 km di profondità; poco dopo, alle 15:22, replica di magnitudo 2.0.

  • Le scosse di terremoto più intense registrate oggi nel mondo

    Non sono state registrate scosse di terremoto di magnitudo uguale o superiore a 6.0 nella giornata odierna nel mondo. Gli eventi sismici più intensi registrati finora sono stati i seguenti: alle 7:35 ora italiana scossa di magnitudo 5.1 nei pressi delle isole Filippine con ipocentro a 88 km di profondità; alle 13:33 sisma di magnitudo 5.3 in Argentina con ipocentro a 130 km di profondità.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: