Mercoledì 17 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto, oltre 500 scosse in meno di due ore: la terra si sta muovendo senza interruzione. Gli esperti spiegano cosa sta accadendo a Tenerife

Oltre 500 scosse in meno di due ore a Tenerife. Probabile attività del vulcano Teide

Parla l'importante sismologo, ecco come comportarsi. Fonte:tuttoggi.info
  • Scosse nell’isola di Tenerife

    Negli ultimi giorni numerose scosse di terremoto sono state registrate a Tenerife, Spagna. Le scosse, seppure in numero decisamente ridotto, proseguono anche nelle ultime ore, alcune ben avvertite dalla popolazione. Ma cosa sta succedendo di preciso?

    Oltre 500 scosse in meno di due ore

    La rete sismica canaria ha registrato varie scosse in questi giorni ma in particolare nella giornata di venerdì scorso, quando oltre 500  piccoli terremoti si sono avuti a  Tenerife  in meno di due ore. Come riportato dal Canarian Volcanological Institute (Involcán), si tratta di uno sciame che è avvenuto nel corso del fine settimana e ricorda in parte le scosse del famoso 2 ottobre 2016, quando più di 700 piccoli terremoti sono stati registrati nella zona del Teide, vulcano dell’isola.

    Parole degli esperti

    Tra i vari piccoli sismi che hanno scosso l’isola nel corso del fine settimana, sembrerebbe che quello con magnitudo maggiore sia stato un 1.8, durato anche diversi secondi e avvertito in maniera lievissima, quasi impercettibile. “La magnitudo di questo sisma 1.8 è uno degli eventi LP di maggiore ampiezza registrati dall’inizio della rete sismica canaria dal novembre 2016”, spiega l’Involcan. Nessuno può escludere altre scosse in zona, ma al momento non sembrano esserci allarmi particolari per l’isola di Tenerife.

  • Vulcano Teide

    Volcanological Institute (Involcán), attribuisce tutti questi sismi alla possibile “iniezione di fluidi magmatici” nel sistema del Teide, vulcano importante dell’arcipelago delle Canarie. Con i suoi 3718 metri sul livello del mare è la vetta più alta della Spagna e anche la montagna più alta delle isole dell’Oceano Atlantico.

  • Altre scosse nel mondo oggi

    Tra ieri e oggi, due violente scosse di terremoto, M 5.9 e 5.2 hanno colpito anche la  Cina, di cui abbiamo diffusamente parlato. La scossa più forte ha avuto una magnitudo vicina al sesto grado e purtroppo è risultata distruttiva per alcune zone della Cina prossime all’epicentro. Il sisma ha avuto un ipocentro fissato a 40 km di profondità ed avvertito da milioni di persone. Secondo quanto riportato dall’Emsc, la scossa è stata localizzata a 102 km W di Changsha, con 1,700 abitanti, 197 km SW di Chongqing, con 3,968,000 abitanti.  La terra purtroppo in zona sta continuando a tremare e dalla giornata di ieri sono oltre 60 i terremoti registrati, molti avvertiti dalla popolazione.

  • Le forti scosse di terremoto registrate nel mondo

    Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, avrete la possibilità di consultare sempre in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e anche in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: