Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 21 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto Puglia: sisma avvertito intensamente al sud Italia: scuole evacuate e gente in strada. Zone colpite

Forte terremoto in Puglia: scuole evacuate e gente in strada subito dopo il sisma

Forte terremoto al meridione. Scuole evacuate. Fonte.affariitaliani.it
1 di 3
  • Scosse in Italia: forte sisma in Puglia

    Molte le scosse di terremoto in questa mattinata, poco fa una forte scossa M 3.9 è stata registrata ed avvertita bene in Puglia. La scossa in questione ha avuto un ipocentro fissato a 34 km ed è stata avvertita per circa un centinaio di chilometri. Il sisma si è verificato alle ore 10.13 di questa mattina ed è stato avvertito bene soprattutto tra Barletta, Andria e Trani.

    Dettagli epicentro della scossa

    La scossa di terremoto ha avuto un epicentro fissato a 4 km da Barletta, 9 da Andria e 9 da Trani. Il terremoto secondo l’Ingv, è stato localizzato a  17 Km a W di Bisceglie (55422 abitanti), 26 Km a W di Molfetta (59874 abitanti), 35 Km a E di Cerignola (58396 abitanti), 38 Km a NW di Bitonto (55540 abitanti), 49 Km a SE di Manfredonia (57279 abitanti), 50 Km a W di Bari (326344 abitanti), 56 Km a NW di Altamura (70396 abitanti), 67 Km a E di Foggia (151991 abitanti).

    Terremoto: tremano diverse città

    Si tratta di città dove il sisma è stato avvertito nettamente dalla popolazione. A tremare quindi è stata tutta la Puglia centro-settentrionale compreso il Gargano e le zone di confine con la Basilicata. Molte le testimonianze dell’avvertimento del sisma postate sui vari social. Inoltre nelle zone prossime all’epicentro e quindi nelle città di Barletta, Andria e Trani diverse scuole sono state evacuate.

  • Scuole evacuate in Puglia

    Le scuole sono state immediatamente evacuate al momento del forte terremoto ma poi gli alunni e gli insegnanti sono tornati in classe. Molti i genitori che hanno deciso di andare a prendere in anticipo i propri figli. In tantissimi, in ogni zona della città, si sono riversati per strada abbandonando velocemente abitazioni e luoghi di lavoro. Non sono mancati nemmeno dei disagi al traffico a causa di persone e soprattutto di alunni che si sono riversati sulle strade. Al momento i tecnici stanno effettuando sopralluoghi nelle scuole ma non sembrano esserci delle situazioni di criticità (Fonte:coratolive.it).

  • Terremoto oggi, 21 maggio 2019: le ultime scosse registrate nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica nel mondo, non ci sono forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 ma diverse superiori al quarto grado e prossime al quinto grado Richter. Per tutti gli ulteriori dettagli come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare ovviamente in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano ed anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: