Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Tre forti scosse di terremoto in sequenza nettamente avvertite dalla popolazione in Islanda. Dati ufficiali

Tre forti scosse in sequenza in Islanda. La terra si muove nel nord emisfero

Tre sismi avvertiti nettamente in molte zone dell'Islanda
1 di 4
  • Scosse nel nord emisfero

    Nelle ultime ore, ma possiamo dire tutti i giorni, la terra sta tremando senza interruzione nel Pacifico, abbiamo infatti riportato diverse scosse nel Pacifico ma nelle ultime ore a tremare è anche in nord emisfero, precisamente l’Islanda, dove tre scosse sono state nettamente avvertite dalla popolazione

    Tre sismi ben avvertiti in Islanda

    Nella giornata odierna, la terra si sta continuando a muovere in Islanda, dove sono state avvertite tre scosse di terremoto, due piuttosto intense. Secondo quanto riportato dall’Emsc, le tre scosse hanno avuto una magnitudo di 4.5, 3.2 e 4.5 e sono state avvertite (soprattutto quelle sopra il quarto grado) entro un raggio di oltre 100 km.

    Dettagli epicentro delle due forti scosse

    Soffermiamoci adesso sulle due scosse principali che sono state avvertite a poca distanza una dall’altra questo pomeriggio. Le due forti scosse, M 4.5, sono avvenute alle 15.09 e 15.55 ed hanno avuto un ipocentro fissato a circa 10 km. L’epicentro è stato piuttosto simile dei due sismi ed è stato localizzato secondo l’Emsc a 116 km S di Akureyri, 208 km E di Reykjavík, al momento a parte la preoccupazione della popolazione non sembrano esserci danni a persone e/o cose.

  • Sismicità dell’Islanda

    Le scosse sono state localizzate nella parte cento-meridionale dell’Islanda e terremoti nell’isola non sono affatto rari. Ricordiamo infatti che proprio in Islanda è presente anche un’importante vulcano. La terra sta continuando a tremare in molte zone nel mondo e proprio l’Islanda non è esclusa da forti scosse, poiché presenta una sismicità medio-alta così come gran parte dell’Europa meridionale (soprattutto Italia, Grecia e Turchia).

  • Terremoti nel mondo

    Anche nella giornata odierna sono stati molti i sismi registrati nel mondo, anche superiori al sesto grado. Un vero e proprio sciame sismico sta interessando da qualche ora la zona tra Tonga e Papua Nuova Guinea, nel Pacifico, mentre una violenta scossa, M 6.2, è stata registrata alle 13.34 (italiane) a nord-est della Nuova Zelanda, sempre nel Pacifico e in una zona ad elevatissima sismicità. La zona in questione infatti, appartenente all’Anello di Fuoco, risulta essere una della più sismiche a livello mondiale ed è caratterizzata anche da numerosi vulcani

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Nel corso delle prossime ore vi saranno ulteriori aggiornamenti sulle scosse registrate in Italia e all’estero. Al momento vi ricordiamo che potete come sempre seguirci consultando la nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, dove troverete in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: