NanoPress

Previsioni Meteo Inverno 2016-2017, tutte le tendenze sempre aggiornate

Meteo Inverno 2016-2017: tendenza meteo sul seguito della stagione fredda entrata da poco, vediamo temperature, pioggia e neve.

Nel seguente articolo proveremo a tracciare una linea di tendenza sull’andamento meteo del resto dell’Inverno 2016 2017, ricordando che si tratta esclusivamente di un proiezione e non di una previsione, quindi che necessiterà di ulteriori aggiornamenti nel corso delle prossime settimane. Per effettuare tale tendenza analizzeremo i principali modelli climatici come NMME, le proiezioni degli indici teleconnettivi e la distribuzione delle anomalie di temperatura delle acque oceaniche.

Meteo Inverno 2016-2017: prime tendenza meteo sulla stagione fredda in arrivo tra poco, vediamo temperature, pioggia e neve - cpc.ncep.noaa.gov

Meteo Inverno 2016-2017: prime tendenza meteo sulla stagione fredda in arrivo tra poco, vediamo temperature, pioggia e neve – cpc.ncep.noaa.gov

Aggiornamento del 30 Dicembre 2016 – Condizioni meteo per questa prima parte dell’inverno con il freddo più inteso relegato alla parte più orientale dell’Europa. Le ultime uscite del modello climatico NMME, tra i più usati nelle ultime stagioni, mostrano i prossimi mesi dell’inverno 20162017 con temperature più alte della media sull’Europa, con scarti termici più accentuati sull’estremo nord. Il mese di dicembre si è rivelato davvero poco invernale sull’Europa, specie quella centro-occidentale. L’anomalie negative di geopotenziale si stanno presentando alle alte latitudini, dove domina il vortice islandese, e tra Europa orientale e Mediterraneo orientale, basta guardare le intense nevicate che da giorni interessano la Turchia e la Grecia. Ma come potrebbe evolvere l’inverno con l’arrivo di Gennaio 2017? I modelli climatici sono ancora discordi, la tendenza potrebbe comunque vedere un rilassamento del vortice polare, almeno quello troposferico, con conseguente aumento delle probabilità di vedere qualche irruzione fredda anche importante.

Anomalie di precipitazione previste per l'inverno 2016-2017 dal modello NMME - cpc.ncep.noaa.gov

Anomalie di precipitazione previste per l’inverno 2016-2017 dal modello NMME – cpc.ncep.noaa.gov

Indici teleconnettivi – C’è da considerare il fenomeno de La Niña che, per i prossimi mesi dell’inverno 2016-2017, dovrebbe comunque rivelarsi piuttosto debole. Le ripercussioni che poi La Niña avrebbe sulle condizioni meteo dell’inverno europeo sono ancora controverse. Rispetto allo scorso anno il vortice polare appare più debole, almeno la parte troposferica, la stratosfera invece sta subendo in questi giorni un raffreddamento con conseguente accelerazione del vortice indicata anche dalla NAM che si è portata su valori positivi e ha superato al soglia di preconodizionamento; il che significa che potremmo andare incontro a 60 giorni di vortice polare compatto e questo non è proprio positivo per la stagione invernale. Vi invitiamo di seguire tutti i prossimi aggiornamenti per i dettagli sul meteo dell’inverno 2016-2017 sull’Italia.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter