NanoPress
> Previsioni Meteo Italia
Italia
Nord
Centro
Sud
Isole
Legenda
Mattina
Pomeriggio
Sera
Notte
Meteo
Temp Min
Temp Max
Webcam

Al Nord: Al mattino locali fenomeni sull'Emilia Romagna con neve mista fino al piano, piogge sparse anche sul Triveneto, variabilità asciutta altroveAl pomeriggio residue piogge sul Friuli, tempo in miglioramento altrove con nubi sparse e schiarite. In serata tempo stabile su tutti i settori con cieli poco o irregolarmente nuvolosi. Neve oltre 300-600 metri sia sulle Alpi che sull'Appennino. Temperature minime e massime in generale aumentoVenti deboli o moderati dai quadranti settentrionali. Mari mossi o molto mossi.

Al Centro: Al mattino tempo instabile con piogge e acquazzoni sparsi su Lazio, Umbria e localmente Marche e Abruzzo, più asciutto sulla Toscana. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile con piogge sparse su Lazio, Umbria e Abruzzo, variabilità asciutta altrove. In serata ancora locali piogge sul Lazio, nubi sparse e schiarite altrove con tempo asciutto. Temperature minime e massime in aumento. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali o nord-occidentali. Mari generalmente mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino tempo instabile su tutti i settori con piogge e temporali sparsi, più asciutto sulla Sicilia. Al pomeriggio ancora maltempo sia sui settori Peninsulari che sulle Isole Maggiori con piogge e temporali sparsi. In serata fenomeni anche intensi su Campania, Basilicata, Calabria e Puglia, nuvolosità irregolare con piogge sparse altrove. Temperature minime e massime in aumentoVenti moderati o forti meridionali o sud-occidentali. Mari da molto mossi ad agitati.

Il clima dell’Italia

Caratteristiche climatiche dell'Italia. Introduzione: L'Italia è una Penisola situata nel Sud dell'Europa che si protende nel centro del Mediterraneo. Si estende in latitudine da 47° N a 36°N. La notevole estensione in latitudine ne rende molto varie le caratteristiche climatiche: inoltre il nostro Paese presenta anche una complessa orografia, caratterizzata dalla presenza degli Appennini e delle Alpi che condizionano il percorso delle perturbazioni ed interagiscono con i venti dominanti, esponendo maggiormente o meno un settore ad un determinato tipo di circolazione, senza dimenticare l'azione mitigatrice del Mar Mediterraneo. Facendo un discorso di tipo generale l'Italia è compresa nella fascia temperata con... Clicca per continuare la lettura

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter