NanoPress

Previsioni Meteo Settimana Prossima

Previsioni Meteo dal 21 al 24 Aprile 2014:

 

meteo italia dal 21 al 24 Aprile 2014Prossima settimana che vedrà il proseguo delle umide correnti oceaniche transitare da Ovest, complice l’anticiclone delle Azzorre defilato sull’Oceano Atlantico,  responsabili dell’instabilità che interesserà l’Italia specie durante le ore diurne. Lunedì la giornata sarà caratterizzata da condizioni meteo mediamente variabili sull’Italia, con addensamenti più consistenti su Triveneto e zone interne del Centro-Sud dove non mancheranno rovesci e locali temporali a ciclo diurno. Temperature gradevoli ed in graduale ripresa.  Martedì campo barico atteso in graduale aumento, seppur con correnti che si manterranno dai quadranti occidentali.   Al tempo stabile del mattino, seguirà un aumento della nuvolosità cumuliforme su zone interne e montuose fin dal tardo mattino. Rovesci o temporali lungo l’Appennino e settori a Nord del Po, in parziale sconfinamento alle adiacenti aree pedemontane. Rapido riassorbimento serale. Temperature attese nella norma.  Mercoledì e Giovedì correnti che si disporranno gradualmente da Sudovest a tutte le quote,  rinnovando lo sviluppo dei rovesci diurni lungo l’Appennino Centro-Settentrionale e settori prealpini. Tempo più stabile ed asciutto lungo le coste tirreniche ed immediato entroterra, nonché sulle Isole e Piemonte. Temperature attese nella norma.

Temperature attese in generale aumento, specie nei valori massimi, seppur con valori attorno la norma.

Previsioni Meteo dal 25 al 27 Aprile 2014:

 

meteo italia dal 25 al 27 Aprile 2014Nel corso del Week-End proseguirà sull’Italia e bacino del Mediterraneo una fase instabile, dovuta all’insistenza di un flusso umido oceanico transitare alle medie-basse latitudini. Venerdì  il rinforzo dell’anticiclone delle Azzorre sull’Oceano Atlantico, alimenterà la discesa di umide correnti atlantiche sull’Europa occidentale, alimentando l’instabilità anche sull’Italia. Attese molte nubi al Nord, Toscana ed Umbria con piogge in accentuazione nella seconda parte della giornata. Sul resto della Penisola alternanza di nubi a momentanee schiarite, con addensamenti più compatti su Lazio, Marche e Nord della Sardegna dove non mancheranno rovesci e locali temporali, specie dal pomeriggio. Calo termico.  Sabato ansa ciclonica con minimo barico di 1010 hPa sul Nord Italia, accentuerà l’instabilità sulla nostra Penisola. Giornata caratterizzata da addensamenti sparsi su tutte le Regioni; rovesci prevalentemente diurni attesi al Nordest e zone interne Peninsulari, in parziale estensione alle aree pedemontane orientali.   Domenica all’insegna di una nuvolosità irregolare specie su Liguria, Nordest e zone interne del Centro-Sud a cui saranno associati rovesci e brevi temporali, specie nella seconda parte di giornata. Tempo mediamente stabile sulle Isole, seppur con addensamenti irregolari. Temperature stazionarie o in aumento al Sud.

Temperature attese in graduale aumento, specie al Centro-Sud, con valori attesi attorno le medie decadali.

Fonte mappe:  wetterzentrale.de

Meteo Widget
Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter
Residenza Porta Guelfa