Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Un oggetto di enormi dimensioni si è appena schiantato contro Giove

Potrebbe trattarsi di un oggetto di enormi dimensioni attratto dal campo gravitazionale di Giove

Un oggetto di enormi dimensioni si è appena schiantato contro Giove
Giove
1 di 2
  • Non si sa ancora cosa potrebbe essere accaduto: ecco le principali ipotesi degli scienziati

    Uno schianto su Giove. Questo è ciò che hanno potuto intuire moltissimi tra coloro i quali, qualche giorno fa, stavano osservando al telescopio il pianeta gigante. Non si ha ancora la certezza di quanto accaduto, ma sicuramente le probabilità che si possa trattare di un forte impatto sono concretamente molto alte. Pochi giorni fa, agli occhi di chi stava guardando il pianeta Giove attraverso gli appositi strumenti di astronomia è comparsa una forte e fastidiosa luce che ha brillato per circa un paio di secondi. All’improvviso il loro sguardo è stato catalizzato da questo fenomeno che ha infastidito l’osservazione in corso.

    La dinamica dei fatti

    Sono in molti a pensare che possa essersi trattato di un impatto di qualcosa contro la superficie del pianeta. Potrebbe essere una luna di giove, qualche detrito spaziale oppure un asteroide (secondo alcuni risposta più probabile). Harald Paleske è un astrofotografo germanico che ha immortalato il momento. Egli ha affermato che “dal nulla è arrivato un brillante lampo di luce e questo fenomeno potrebbe solo essere riferito ad un impatto”. Affermazioni simili sono state effettuate da astronomi sparsi in tutto il mondo poichè l’evento è stato captato da più parti. Paleske dichiara che è praticamente certo che l’origine derivi da un asteroide e che il tutto è durato un paio di secondi, come testimoniano le sue fotografie. La European Space Agency ha scritto sul suo profilo Twitter ufficiale in merito ad una “luce su Giove dalla elevata brillantezza”, aggiungendo al post che ancora non ci sono molte informazioni, ma che è ragionevole pensare ad un impatto generato da un oggetto grande e veloce. Inoltre, un po’ ironicamente, ringrazia il pianeta Giove per aver regalato al mondo questo spettacolare evento.

    Alla ricerca dei segni

    Se si trattasse realmente di un impatto di un oggetto di grandi dimensioni, sarebbe visibile una traccia nera individuabile con appositi telescopi. Ecco perchè scienziati e astronomi in questi giorni stanno approfondendo l’analisi. Qualora non si dovessero riscontrare segni, si potrebbe parlare di un oggetto di dimensioni più piccole che però si è schiantato in superficie ad elevata velocità, lasciando un’impronta non sempre percettibile a distanza. In sintesi: teoricamente si dovrebbero vedere i postumi della collisione, ma non è poi così scontato che questi siano percepibili.

  • Altri fenomeni

    Giove è il pianeta più grande e vanta un campo gravitazionale particolarmente forte in grado di condizionare l’intero sistema solare. Un “compito” di Giove, proprio grazie a tale caratteristica, è di attirare a sè diversi oggetti e detriti presenti nell’universo, “ripulendo” lo stesso sistema solare. Questa premessa permette di giustificare come anche in passato siano stati registrati altri fenomeni riguardanti collisioni contro la sua superficie.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia