Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Forte scossa di terremoto M 4.7 torna a far tremare zona sismica: epicentro in Albania, avvertita intensamente anche nel mar Adriatico. Dati EMSC

Forte scossa di terremoto M 4.7 torna a far tremare zona sismica: tantissime segnalazioni, i dati ufficiali dell'EMSC

Forte scossa di terremoto M 4.7 torna a far tremare zona sismica: epicentro in Albania, avvertita intensamente anche nel mar Adriatico. Dati EMSC
Forte terremoto M 4.7 fa tremare la terra in Albania
1 di 3
  • Terremoto M 4.7, torna la paura in Adriatico

    E’ tornata a tremare la terra in una zona altamente sismica nelle ultimissime ore e con una magnitudo piuttosto elevata. Tantissime sono state le scosse di terremoto anche nella giornata di oggi, 29 ottobre 2021, in diverse zone del mondo e soprattutto nel Pacifico come riportato in diversi dei nostri editoriali. Trema intensamente tutto l’anello di fuoco ma non solo. Anche il nostro Mediterraneo sta facendo registrare forti scosse, come accaduto anche nelle serata di ieri a Lampedusa. Quest’oggi, una scossa ancora più forte, M 4.7, è stata registrata in Albania, ad una cinquantina di km dal Tirana e il sisma è stato avvertito in maniera intensa anche in pieno mar Adriatico. Tantissime le segnalazioni, di seguito i dati dell’EMSC. Leggi anche: Forte scossa di terremoto avvertita in zona sismica italiana, i dati ufficiali dell’INGV

    Forte terremoto M 4.7, dati dell’EMSC

    La terra questa mattina, tra le 8 e le 9 è tornata a tremare più volte in Albania. Poco prima, in nottata, una scossa M 2.6 è stata registrata in Adriatico (acque italiane) in altra zona che questi giorni sta continuando a tremare. La scossa più intensa in Albania ha avuto una magnitudo di 4.7 stando all’EMSC. Il sisma è stato localizzato sulla terra ferma ma avvertimenti netti anche dalla costa ed è stato avvertito in tantissime città. Sisma avvertito anche in Macedonia, Montenegro, parte della Croazia e della Grecia. Il terremoto ha avuto un ipocentro fissato a circa 10 km. Di seguito riportiamo i dati registrati dall’EMSC. Leggi anche: Scossa avvertita al nord Italia, i dati INGV

    Dati EMSC sul sisma di M 4.7

    Stando all’EMSC, il forte terremoto M 4.7 ha avuto un epicentro localizzato a 18 km W of Centar Župa, North Macedonia / pop: 45,400 / local time: 08:10:34.8 2021-10-29, 50 km NE of Tirana, Albania / pop: 374,000 / local time: 08:10:34.8 2021-10-29. Non vengono segnalati danni dopo il forte terremoto, tantissime invece le segnalazioni e momenti di paura in zona dove la terra è tornata a tremare intensamente dopo settimane di relativa tranquillità. Spostiamoci ora e torniamo nella nostra Italia riportando ancora una volta il forte terremoto avvenuto nella serata di ieri nel canale di Sicilia di M 3.8. Di seguito troverete tutti i dettagli. Leggi anche: Scossa di terremoto avvertita in zona italiana ad altissima sismicità. I dati INGV

     

    CONTINUA A LEGGERE

  • Terremoto M 3.8 nel canale di Sicilia, dati INGV

    Scossa di terremoto avvertita dalla popolazione in maniera intensa con epicentro nell’agrigentino, tra Linosa e Lampedusa ma tremori hanno raggiunto anche Malta. La magnitudo, stando a quanto riportato dall’INGV è stata di 3.8 e l’ipocentro è stato fissato a circa 10 km. Il sisma ha avuto una distanza di circa 150-200 km dalle coste della Sicilia meridionale, zona dove tuttora sono in atto intense piogge legate al ciclone mediterraneo.

     

  • Restate aggiornati sempre sulla nostra pagina

    Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia