Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Terremoto di magnitudo 3.9 nettamente avvertito tra Italia e Svizzera: i dati ufficiali INGV

Nella giornata di oggi, martedì 5 ottobre 2021, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 tra Italia e Svizzera.

Terremoto di magnitudo 3.9 nettamente avvertito tra Italia e Svizzera: i dati ufficiali INGV
Terremoto avvertito a Creta, in Grecia: i dati ufficiali registrati dall'EMSC
1 di 2
  • Terremoto di magnitudo 3.9 nettamente avvertito tra Italia e Svizzera

    Ogni giorno in Italia si verificano diversi terremoti: alcune scosse non vengono percepite dalla popolazione, mentre altre vengono nettamente avvertite, in particolar modo se si registrano vicino ai centri abitati. In tal senso, nella giornata di oggi, martedì 5 ottobre 2021, si sono verificate due scosse di terremoto nettamente avvertite al nord e al sud Italia. In questo paragrafo ci andremo a concentrare sul sisma che si è verificato nell’Italia Settentrionale, più precisamente al confine tra Italia e Svizzera alle ore 07:39, con ipocentro ad 8 chilometri di profondità. Per quanto riguarda i Comuni che si trovano entro 20 chilometri dall’epicentro del terremoto, l’evento sismico in questione è stato localizzato a 13 chilometri da Bionaz, a 16 chilometri Valtournenche, a 16 chilometri da Oyace e a 19 chilometri da Chamois. Come sottolineato in precedenza, il terremoto in questione non è stato avvertito solo in Valle D’Aosta, ma – come riportato da “Fanpage.it” – sono giunte segnalazioni anche da alcune zone del Piemonte: nello specifico da Asti. Di seguito potrete leggere delle scosse di terremoto registrate in Italia. TERREMOTO, LE ULTIME SCOSSE REGISTRATE IN ITALIA

    Terremoto, scossa avvertita in provincia di Messina

    Nel corso del pomeriggio oggi, martedì 5 ottobre 2021, però, è stata avvertita anche una scossa al sud Italia: entrando nello specifico, alle ore 18:19, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 in Sicilia, esattamente a Longi, in provincia di Messina, con ipocentro a 10 chilometri di profondità. Per quanto riguarda i Comuni che si trovano entro 20 chilometri dall’epicentro del terremoto, l’evento sismico in questione è stato localizzato a 8 chilometri da Longi, a 8 chilometri da Galati Mamertino, a 9 chilometri da Tortorici e a 10 chilometri da Alcara li Fusi. Il terremoto in questione, inoltre, è stato localizzato a 51 chilometri a nord-ovest di Acireale, a 57 chilometri a nord-ovest di Catania, a 72 chilometri ad ovest di Messina e a 77 chilometri ad ovest di Reggio Calabria. 

    Terremoto, scossa nel distretto Costa Ragusana

    Nel corso della giornata di oggi, martedì 5 ottobre 2021, esattamente alle ore 15:20, si è verificata una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.3 nel distretto Costa Ragusana (Ragusa), con ipocentro a 7 chilometri di profondità. Per quanto riguarda i Comuni che si trovano entro 20 chilometri dall’epicentro del terremoto, l’evento sismico in questione è stato localizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a 18 chilometri da Portopalo di Capo Passero e a 20 chilometri da Pachino. Il terremoto in questione, inoltre, è stato localizzato a 41 chilometri a sud-est di Modica, a 49 chilometri a sud-est di Ragusa, a 61 chilometri a sud-est di Vittoria e a 62 chilometri a sud-ovest di Siracusa. Nella pagina successiva potrete leggere delle altre scosse di terremoto registrate in Italia.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Terremoto, scossa in provincia di Pisa

    Nella mattinata di oggi, martedì 5 ottobre 2021, alle ore 11:39, si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 in Toscana, esattamente a Lajatico, in provincia di Pisa, con ipocentro ad 1 chilometro di profondità. Per quanto riguarda i Comuni che si trovano entro 20 chilometri dall’epicentro del terremoto, l’evento sismico in questione è stato localizzato a 4 chilometri da Lajatico, a 7 chilometri da Peccioli, a 8 chilometri da Terricciola e a 10 chilometri da Chianni. Il terremoto in questione, inoltre, è stato localizzato a 37 chilometri ad est di Livorno, a 38 chilometri a sud-est di Pisa, a 44 chilometri a sud-est di Lucca e a 44 chilometri a sud-ovest di Scandicci.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia