Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 21 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

Blocco auto Milano sabato 18 gennaio 2020: orari, info stop traffico e veicoli che non possono circolare | Che Euro è la tua macchina? | Meteo

Sabato 18 gennaio 2020 nuova giornata di blocco auto a Milano: tutte le info sullo stop al traffico nella città meneghina

blocco auto milano (foto Youtube)
1 di 2
  • METEO MILANO SABATO 18 GENNAIO 2020

    Nel territorio comunale di Milano cielo instabile con piogge nella giornata di sabato 18 gennaio 2020, con tendenza ad un aumento della copertura nuvolosa. Le temperature, stazionarie, risultano comprese tra 3.4 e 8.7 gradi centigradi. I venti spirano da W e si attesteranno tra 1 e 5 km/h.

    Blocco auto Milano 18 gennaio 2020: le misure adottate dalla Regione Lombardia

    Prosegue il blocco auto a Milano in questi giorni in cui i livelli di inquinamento dell’aria sono alle stelle: anche sabato 18 gennaio 2020, e fino al 20/01, nella città meneghina ma anche a Lodi, Monza, Pavia e Cremona sarà in vigore il divieto di circolazione per i veicoli più inquinanti (è stato raggiunto il secondo livello di inquinamento). Dunque, stop al traffico per tutte le auto diesel fino a Euro 4 dalle ore 8.30 alle 18.30, dalle 8.30 alle 12.30 per i veicoli commerciali. In vigore anche l’obbligo di mantenere i riscaldamenti a non più di 19°C.

    Blocco auto Milano 18 gennaio 2020: i comuni interessati dalle limitazioni

    Ecco l’elenco completo delle città della provincia milanese coinvolte nel provvedimento di blocco del traffico, come riportato dalla Regione Lombardia: Milano, Paderno Dugnano, Rozzano, Cernusco sul Naviglio, Pioltello, Cologno Monzese, Bollate, Cinisello Balsamo, Corsico, Legnano, San Donato Milanese, Rho, Segrate, Sesto San Giovanni, San Giuliano Milanese, Abbiategrasso, Cormano. Le limitazioni alla circolazione cesseranno solo dopo due giorni consecutivi con livelli di Pm10 sotto i livelli previsti dalla legge.

  • Blocco auto Milano 18 gennaio 2020: gli altri limiti previsti

    Il blocco del traffico riguarderà i veicoli fino a euro 4 diesel in ambito urbano, con obbligo di spegnimento motori in sosta. Il provvedimento antismog vieta anche l’uso di generatori a biomassa legnosa di classe inferiore ‪alle 2 stelle compresa, riduzione di 1 grado delle temperature nelle abitazioni), l’agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e divieto assoluto di combustioni all’aperto (falò, barbecue, fuochi d’artificio). Invece le misure di secondo livello, comprenderanno le misure già previste nel primo livello estendo inoltre le limitazioni per i veicoli fino a euro 4 Diesel anche per i veicoli commerciali.

    Come fare a capire che Euro è la tua macchina?

    Tra veicoli Euro 2, Euro 3, Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 il caos è sempre più grande. Come fare per scoprire che Euro è la tua automobile e, di conseguenza, capire se puoi circolare liberamente nonostante i divieti di circolazione (a meno che tu non abbia un veicolo “autorizzato” citato a pagina 1)? Basta andare sul sito IlPortaleDellAutomobilista.it, selezionare la voce “Verifica da Solo” e poi “Verifica Classe Ambientale”. Lì basterà inserire le informazioni sul tipo di veicolo e il numero targa e il gioco è fatto: il sistema vi dirà a che Euro appartiene la vostra auto!

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca, salute e alpinismo. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'infanzia. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema.

SEGUICI SU: