Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 13 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Blocco auto Roma oggi, domenica 19 gennaio 2020: info, orari stop traffico e quali veicoli non possono circolare | Come verificare che Euro è la tua macchina

Domenica 19 gennaio 2020 nuova giornata di blocco traffico a Roma: tutte le info sullo stop traffico | Come verificare che Euro è la tua macchina

blocco auto roma traffico domenica ecologica 9 febbraio 2020
Blocco auto Roma domenica 9 febbraio 2020: info, orari stop traffico e quali veicoli non possono circolare | Come verificare che Euro è la tua macchina
1 di 2
  • METEO ROMA 19 GENNAIO 2020

    Su Roma sole prevalente durante la giornata di domenica 19 gennaio 2020, con tendenza a maggiori addensamenti nuvolosi. Non si attendono precipitazioni di alcun tipo. Le temperature della giornata, stazionarie, sono comprese tra 2.2 e 12.6 gradi centigradi. I venti soffieranno da W e si attesteranno tra 2 e 10 km/h.

    Blocco auto Roma domenica 19 gennaio 2020: i dettagli

    Proseguirà anche per tutta la giornata di oggi il blocco auto a Roma. L’interdizione alla circolazione riguarderà i veicoli diesel anche per il 19 gennaio 2020, la prima domenica ecologica del nuovo anno. Come riportato dalla nota ufficiale del Comune di Roma, nessun veicolo a motore potrà circolare nella fascia verde Ztl dalle ore 7.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30. Tutte le info sul blocco auto potranno essere lette sul sito Comune.Roma.it.

    Le eccezioni

    Fra i veicoli che potranno circolare liberamente nella giornata di domenica 19 gennaio 2020 vi sono i veicoli a trazione elettrica e ibridi, i veicoli alimentati a metano, a Gpl e veicoli bi-fuel (benzina/Gpl o metano), auto benzina Euro 6; ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2 e successivi; motocicli a 4 tempi Euro 3 e successivi.

    L’aumento dello smog nonostante il blocco ai veicoli diesel

    In questi giorni si sono acuite le polemiche sull’effettiva utilità di bloccare i veicoli diesel (e non anche quelli a benzina) al fine di ridurre l’inquinamento nell’aria: anche perché, secondo gli ultimi report di Arpa Lazio, su 13 centraline ben 11 sono risultate ancora sopra il limite dei 50 microgrammi al metro cubo, 2 in più rispetto ai valori di mercoledì. E tutto ciò nonostante lo stop alla circolazione dei veicoli ritenuti più inquinanti dalle amministrazioni. E l’assenza di piogge dei prossimi giorni non aiuta a migliore la situazione…

  • Pulizia delle strade una possibile soluzione? L’appello di Unione Petrolifera

    Secondo l’Unione Petrolifera una possibile soluzione per ridurre l’inquinamento, e mettere un po’ di “acqua in circolo”, può essere la pulizia delle strade, cosa che a Roma avviene molto raramente. “Nell’ambito delle politiche finalizzate alla riduzione del particolato – recita un comunicato di UP, riportato da RomaToday.itè fondamentale anche il ruolo svolto dalle condizioni e dalla qualità di manutenzione dei manti stradali. Un esempio dell’efficacia di interventi specifici sulle strade si ha nella città di Stoccarda che, a fronte di un triplicarsi del numero di giorni di lavaggio delle strade, ha registrato una riduzione del 60% dei superamenti delle concentrazioni giornaliere del Pm10″. Un appello che sarà ascoltato dalla sindaca capitolina Virginia Raggi?

    Come fare a capire che Euro è la tua macchina?

    Tra veicoli Euro 2, Euro 3, Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 il caos è sempre più grande. Come fare per scoprire che Euro è la tua automobile e, di conseguenza, capire se puoi circolare liberamente nonostante i divieti di circolazione (a meno che tu non abbia un veicolo “autorizzato” citato a pagina 1)? Basta andare sul sito IlPortaleDellAutomobilista.it, selezionare la voce “Verifica da Solo” e poi “Verifica Classe Ambientale”. Lì basterà inserire le informazioni sul tipo di veicolo e il numero targa e il gioco è fatto: il sistema vi dirà a che Euro appartiene la vostra auto!

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca, salute e alpinismo. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'infanzia. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema.

SEGUICI SU: