Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 23 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Enorme e raro tornado si forma all’improvviso: panico nella popolazione e alcuni disagi. Foto di quanto accaduto in Messico

Raro tornado in Messico: colpita la parte settentrionale del Paese

Enorme tornado nella parte centro-settentrionale del Messico. Molte le foto scattate. Foto:vance.af.mill
1 di 4
  • Raro tornado in Messico

    Nelle ultime settimane, ma più in generale negli ultimi mesi e in questa estate 2019, sono stati diversi i tornado che hanno seminato devastazione e purtroppo anche vittime o feriti negli Stati Uniti ma anche nell’America centrale e nel sud America, come ad esempio in Cile. Un nuovo tornado, qualche ora fa ha interessato una parte del Messico, fortunatamente senza lasciare gravi danni ma suscitando stupore e paura nella popolazione.

    Tornado nello stato messicano di Zacatecas

    Un raro tornado si è formato nello stato messicano di Zacatecas, scatenando subito il panico tra la popolazione. In realtà, il tornado non ha colpito per la sua intensità ma soprattutto per il suo aspetto. Il vortice infatti è apparso da subito molto grande e il colore estremamente scuro, poichè, toccando terra, ha sollevato la terra rossa dei campi.

    Fenomeno appariscente ma fortunatamente innocuo

    Enorme tornado color terra colpisce il Messico:. Foto: mexiconewsdaily.com

    Secondo la Protezione Civile statale, il tornado ha raggiunto velocità massima di 117 km/h, ma non ha lasciato grandi segnali al suo passaggio. Alcuni disagi si sono avuti per la terra sollevata e rami spezzati dal vento ma più che altro si è trattato di un tornado particolarmente appariscente e poco dannoso.

  • Paura nella popolazione

    Come riportato da “mexiconewsdaily.com”, sebbene molti residenti fossero allarmati, le autorità non hanno riportato danni alla proprietà o lesioni ne tanto meno particolari allerte, anche se si è trattato di un fenomeno non frequente in queste zone e che fortunatamente ha colpito un’area scarsamente abitata. Video e foto del fenomeno sono stati ampiamente condivisi sui social media. La cosa positiva è che non sembrano esserci feriti ne tanto meno vittime al passaggio di questo tornado.

  • Le parole dell’esperto ambientale e ricercatore dell’Università Autonoma di Zacatecas

    Secondo Manuel de Jesús Macías Patiño, un esperto ambientale e ricercatore dell’Università Autonoma di Zacatecas, i cambiamenti climatici sono sicuramente alla causa di questi fenomeni, anche in zone generalmente non colpite da tornado di questo tipo. Piccoli vortici non sono rari in Zacatecas durante le altre stagioni ma questo enorme vortice (anche se relativamente innocuo) è stato facilitato da un periodo precedente estremamente siccitoso.  (Fonte:mexiconewsdaily.com)

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    Per quanto riguarda il meteo in Italia, siamo di fronte a una vera e propria ondata di caldo e raggiungeremo il picco all’inizio della prossima settimana. Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.