Freddo e neve in Europa: temperature al di sotto dello zero

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Segnala

[multipage]

Freddo e neve in Europa: interi Paesi alle prese con intense nevicate

Freddo e neve in Europa: maltempo e temperature sotto lo zero. Fonte: leggo.it

Freddo e neve in Europa: situazione difficile nei Balcani

L’ondata di aria fredda che sta interessando la nostra penisola, sta portando i suoi massimi effetti dall’altra parte dell’Adriatico, sui Balcani, dove molte zone sono alle prese da giorni con vere e proprie tempeste di neve e temperature sotto lo zero anche in pieno giorno. Particolarmente colpita Romania, Ucraina, Bosnia, Ungheria, Albania e Grecia, dove le nevicate sono arrivate ad interessare anche la città di Atene. Clima rigido e pienamente invernale anche sul Mediterraneo, dove la neve ha raggiunto anche le coste.

Albania particolarmente colpita

Particolarmente colpita negli ultimi giorni da freddo e nevicate è stata gran parte dell’Europa, soprattutto i Balcani. Una delle situazioni peggiori è ancora presente in Albania, con interi paesi isolati e la neve che ha raggiunto con tranquillità anche la fascia costiera. Albania ma anche Serbia e Montenegro alle prese con neve e gelo. Lo Stato albanese ha mobilitato circa 2000 soldati per cercare di liberare le strade e poter prestare soccorso alle comunità che oramai da giorni sono senza elettricità. Particolarmente colpita anche l’area di Dibra, dove circa 150 famiglie risultano ancora bloccate da ormai oltre una settimana dalla neve e che contemporaneamente soffrono per la mancanza di elettricità. Le temperature notturne nella regione hanno toccato i -12 gradi, mentre lo spessore della neve ha superato i 70 cm (Fonte: Tirana Today).

[/multipage]

[multipage]

Bosnia: neve, gelo e black-out

Non migliore la situazione in Bosnia, dove la neve supera il mezzo metro e molte scuole sono state chiuse. Disagi soprattutti per gli automobilisti e in particolare nella zona di Kladanj, città della Bosnia centrale.  Zijad Vejzovic, della protezione civile locale, ha spiegato che le autorità hanno dichiarato l’emergenza: “A causa delle pesanti nevicate, che in alcune parti hanno raggiunto oltre un metro di altezza, alcune strade sono bloccate. Il tempo passa e la neve continua a cadere in molte zone della Bosnia.

Nevicate intense in Montenegro

Tutti i Balcani sono stati colpiti, soprattutto la parte centro-meridionale. Difficile la situazione anche in Montenegro, dove tempeste di neve hanno determinato numerosi black-out. Secondo il meteorologo Dragan Buric, in Montenegro primi 10 giorni di gennaio sono risultati i più freddi degli ultimi anni e la neve ha interessato zone dove non si vedeva praticamente da anni, compresa la capitale. Nei prossimi giorni il freddo resterà ancora ben presente nel territorio balcanico e soltanto da metà della prossima settimana le temperature torneranno temporaneamente a salire di qualche grado.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter