Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Inondazioni e alluvione lampo poco fa: ci sono crolli, abitazioni distrutte e dispersi. Soccorritori in azione in questo momento, video dall’India

Piogge alluvionali colpiscono l'estremo nord dell'India: ci sono dispersi e danni gravissimi alla popolazione

Maltempo violentissimo nel nord dell'India. Foto:Flickr
1 di 4
  • Inondazioni: situazione difficile in India

    Ancora maltempo estremo nel sud-est Asiatico in queste ultime ore, in modo particolare in India, dove piogge torrenziali hanno determinato crolli, danni ingenti e persino dei dispersi. Molti i paesi interessati in quest’ultimo mese, non solo India, ma anche Nepal, parte della Cina e in Bangladesh, con piogge alluvionali, frane e smottamenti che stanno continuando ad uccidere.

    Alluvione lampo: danni e dispersi nel distretto di Uttarkashi di Uttarakhand

    Un alluvione lampo ha interessato nelle ultime ore l’estremo nord dell’India, al confine con la Cina e non distante dal Nepal. La situazione è molto difficile e piogge intense hanno colpito anche la zona a nord di Nuova Delhi, con alcuni allagamenti. Inoltre, almeno 18 persone sono al momento disperse dopo l’esondazione del fiume Tons, che ha spazzato via 20 case nel distretto di Uttarkashi di Uttarakhand.

    Operazioni di salvataggio in corso

    Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa ANI, il primo ministro Trivendra Singh Rawat ha ordinato al magistrato distrettuale di Uttarkashi e al segretario di gestione delle catastrofi effettuare delle operazioni di salvataggio, infatti numerose persone sarebbero rimaste bloccate da acqua e fango in diverse zone del distretto.

  • Strade sommerse e abitazioni distrutte

    Molte le persone costrette ad evacuare e che ancora in queste ore si ritrovano senza una casa in queste zone dell’India. L’alluvione lampo ha creato danni gravissimi, lasciando dietro di se una scia di devastazione. Numerose strade e distretti di varie città sono state sommerse dall’acqua e le abitazioni andate gravemente danneggiate. Inoltre, le piogge incessanti hanno paralizzato gravemente i trasporti, il che rende difficile raggiungere il luogo.

    (Fonte:alertageo.org)

  • Piogge alluvionali per le prossime 48 ore

    Sempre secondo quanto riportato da “alertageo.org”, le previsioni meteo per i prossimi due giorni, almeno fino a mercoledì non sono affatto incoraggianti. Il dipartimento meteorologico ha previsto infatti piogge diffuse nei prossimi tre giorni a Uttarkashi insieme ai distretti di Chamoli, Pithoragarh, Dehradun, Pauri e Nainital. Molte scuole sono rimaste chiuse in zona nella giornata odierna e resteranno chiuse anche nei prossimi due giorni. Di seguito è mostrato uno dei tanti video (alerta Roja – Instagram) che mostra bene fiumi di acqua e fango travolgere diverse zone del distretto indiano. Intere zone completamente sommerse, frane e smottamenti continuano a colpire da numerosi giorni la parte nord del Paese.

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo anche ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.