Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

iPhone 2020, tre modelli con display OLED, cambiano le dimensioni: le indiscrezioni

iPhone 2020, Apple pronta a rivoluzionare i melafonini? Tre modelli, cambiano le dimensioni del display: ecco quanto trapelato finora

iPhone 2020, cosa sappiamo?
iPhone, le prime indiscrezioni sugli smartphone del 2020 - Foto Pixabay
1 di 4
  • iPhone, già si parla dei melafonini del 2020

    L’iPhone 2019, quello che dovrebbe chiamarsi iPhone XI, non è ancora stato presentato ufficialmente e non lo sarà fino a settembre, ma intanto c’è qualcuno che già parla dei melafonini del prossimo anno. Stiamo parlando di Ming-Chi Kuo, analista da sempre molto informato su quanto succede in casa Apple.

    iPhone 2020, l’analista è molto affidabile

    Già in passato, come si legge su Hdblog, Ming-Chi Kuo è riuscito ad anticipare i movimenti di casa Apple: a novembre 2017 è riuscito a svelare gli iPhone lanciati nel 2018, mentre ad aprile 2018 ha parlato della scomparsa del 3D Touch nei modelli 2019: anche se non ancora confermata, quest’ultima ipotesi sembra verosimile.

    iPhone 2020, le indiscrezioni attendibili

    Se è vero che è presto per parlare degli iPhone 2020, quindi, è altrettanto vero che in questo caso siamo di fronte a indiscrezioni attendibili, che probabilmente troveranno effettivamente conferma in futuro nelle strategie di casa Apple.

  • iPhone 2020, tre modelli con display OLED: cambiano le dimensioni

    Stando a quanto riferito dall’analista, anche nel 2020 Apple lancerà ben tre iPhone: per la prima volta, però, tutti i modelli saranno dotati di display OLED. Avremo quindi una versione da 6.1 pollici, quella “low cost”, con connettività 4G assicurata dal modem Qualcomm. I due top di gamma avranno dimensioni diverse da quelli attuali: il più piccolo passerà da 5,8 a 5,4 pollici, mentre il più grande aumenterà fino a 6,7 pollici. Questo, secondo gli addetti ai lavori, per non creare una sovrapposizione tra il top di gamma e il modello low cost. I due modelli di fascia alta supporteranno la connettività 5G.

  • iPhone 2019, la scheda tecnica

    Intanto, comunque, l’attenzione è rivolta agli iPhone 2019, che dovrebbero chiamarsi XI e XI Max. Gli smartphone saranno dotati di processore A13 Bionic, 4 o 6 GB di RAM, memoria interna da 128 o 256 GB, display da 5,8 e 6,5 pollici (quest’ultimo per la variante Max). Design praticamente invariato frontalmente, mentre sul retro avremo tre fotocamere disposte in un riquadro rialzato, una delle quali con i sensori 3D. Addio porta Lightning, sarà sostituita da una porta USB 3.0. Supporto a ricarica rapida e wireless, certificazione IP 68 per resistenza ad acqua e polvere.

  • iPhone 2019, data di uscita e prezzo

    Quando uscirà l’iPhone 2019? Lo smartphone dovrebbe essere presentato nella prima quindicina di settembre, probabilmente nella settimana tra il 9 e il 13, con il lancio sul mercato che avverrà poi nelle settimane immediatamente successive. E per quanto riguarda il prezzo? Non sono previsti grossi aumenti, anche se si partirà da almeno circa 1.000 euro. L’erede dell’iPhone XR, invece, dovrebbe costare meno di 900 euro.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: