Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 20 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

La Protezione Civile ha emesso la nuova importante allerta meteo: rovesci e temporali pronti a colpire numerose città. Lista completa

Nuova allerta meteo della Protezione Civile: ecco le zone interessate nella giornata di domani

Maltempo, temporali anche intensi attesi su diverse zone, ecco dove.
1 di 4
  • Maltempo al centro-nord

    Nella giornata odierna forti temporali hanno interessato il nord-est e soprattutto il centro Italia, in particolare Toscana interna, Umbria, Marche e Abruzzo. Molte zone con oltre 80 mm di pioggia dalla giornata di ieri, in particolare quelle appenniniche tra Umbria, Lazio e Marche. Temperature tipicamente autunnali, intorno ai +20°C o anche al di sotto nelle aree interessate dalle precipitazioni più forti.

    Sole al nord-ovest

    Al nord-ovest, dopo veloci rovesci che hanno interessato Liguria e parte della Lombardia, il tempo è prontamente migliorato e le temperature sono tornate a salire. Anche domani qui il tempo risulterà nel complesso buono mentre una certa variabilità continuerà ad interessare l’appennino e il centro-sud con rovesci e locali temporali. Di seguito la previsione della Protezione Civile valida per la giornata di domani, martedì 25 settembre 2019.

    Previsione della Protezione Civile

    Mappa per domani della Protezione Civile. Foto:protezionecivile.gov.it

    Precipitazioni: – sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia centro-settentrionale, Calabria meridionale e centrale tirrenica e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati; – da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte occidentale, Valle d’Aosta, Romagna, Marche, settori costieri di Abruzzo, Molise centro-orientale, Campania orientale e meridionale, Basilicata, resto di Puglia, Calabria e Sicilia centro-settentrionale, con quantitativi cumulati deboli. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: minime in calo anche sensibile sulle regioni centrali, specie quelle del versante tirrenico; massime il sensibile rialzo su Emilia Romagna e Triveneto, in calo anche sensibile sui versanti adriatici centro-meridionali e su Sicilia e Calabria. Venti: localmente forti nord-occidentali su Sardegna, Sicilia, Calabria e lungo le coste di Lazio, Campania, Molise e Puglia. Mari: molto mossi i bacini prospicienti le Bocche di Bonifacio, il Tirreno centro-meridionale, lo Stretto di Sicilia, l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio.

  • Allerta gialle, ecco dove

    Per la giornata di domani, Martedì 24 settembre 2019: ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale. Puglia: Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Sub-Appennino Dauno, Basso Ofanto, Gargano e Tremiti, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Puglia Centrale Adriatica. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale, versante ionico
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale. Puglia: Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Sub-Appennino Dauno, Basso Ofanto, Gargano e Tremiti, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Puglia Centrale Adriatica. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale, versante ionico. (Fonte:protezionecivile.gov.it)

  • Città a rischio domani, martedì 24 settembre

    Anche domani quindi avremo alcune città interessate da allerta meteo e dove non sono esclusi locali fenomeni. Stando alla previsione città dove è prevista allerta sono Foggia, Bari, Andria, Trani, Barletta, Cosenza, Lamezia Terme, Vibo Valentia, Messina, Reggio Calabria. Locali rovesci sono attesi anche su Alpi orientali e versante Adriatico centrale, come riportato nella previsione.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Le temperature guadagneranno qualche grado e saranno in linea con le medie stagionali. Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione in Italia, sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo anche ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: