NanoPress

METEO 25 APRILE: Anticiclone sull’ Italia, attenzione tuttavia alle correnti instabili sempre attive sull’ Europa occidentale

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Le ultime uscite dei modelli di stamani confermano la tendenza meteo per il 25 Aprile, Festa della Liberazione: Anticiclone sull’ Italia e bel tempo, ma attenzione ad una circolazione depressionaria in lento avvicinamento da ovest.

    Anticiclone e bel tempo sull’ Italia secondo le ultime tendenze meteo per il 25 Aprile 2018

    METEO 25 APRILE: Anticiclone sull’ Italia, attenzione tuttavia alle correnti instabili sempre attive sull’ Europa occidentale – 16 Aprile 2018 – La tendenza meteo per il 25 Aprile, Festa della Liberazione, conferma in pieno quello che era stato preventivato durante la scorsa settimana, ovvero l’ espansione in questi giorni di un robusto Anticiclone sull’ Europa centrale e a seguire un promontorio di alta pressione in allungamento dal nord-Africa verso l’ Italia, proprio a ridosso della Festa della Liberazione. Salvo importanti cambiamenti attendiamoci pertanto condizioni meteo di bel tempo sull’ Italia tra il 24 e il 25 Aprile con clima tipicamente primaverile. Da monitorare attentamente durante le prossime uscite dei modelli la traiettoria della circolazione di bassa pressione attiva sulla penisola iberica nei giorni a ridosso della Festa della Liberazione. Al momento potrebbe interessare l’ Italia con la sua parte più avanzata solo dalla nottata del 25 Aprile e a seguire nella giornata del 26 con il ritorno delle piogge un po su tutte le regioni.  […]

  • Meteo 25 Aprile all’ insegna del bel tempo? Le ultimissime proiezioni dei modelli di calcolo di questa mattina confermano questa tendenza già descritta durante la scorsa settimana grazie alla rimonta dell’ Anticiclone sul bacino del Mediterraneo e sull’ Italia. Si consiglia tuttavia di seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo 25 Aprile. […]

  • a cura di Roberto Schiaroli.

Roberto Schiaroli
r.schiaroli@centrometeoitaliano.it
https://www.facebook.com/rschiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter