Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 25 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Anticiclone dirompente fino a PASQUA poi possibili novità, vediamo gli ultimi aggiornamenti dei modelli

METEO ITALIA: sole e temperature in aumento fino a PASQUA, se seguire possibile cambio di circolazione con piogge e freddo in arrivo?

Temperature in aumento nei prossimi giorni in Italia
Temperature in aumento nei prossimi giorni in Italia
1 di 4
  • Piccola circolazione depressionaria sul Mediterraneo orientale, conseguenze in Italia

    Vasto campo di alta pressione che si estende dal Mediterraneo centro-occidentale all’Europa orientale portando condizioni meteo in prevalenza stabili e soleggiate su buona parte della Penisola, ci sono però alcune eccezioni. Tra Grecia e Turchia resta infatti attiva una circolazione depressionaria con aria più fredda in quota. Le correnti al Sud Italia si dispongono dunque dai quadranti orientali o nord-orientali portando alla formazione di locali acquazzoni pomeridiani.

    Anticiclone in rinforzo in settimana e Italia divisa in due sotto il profilo termico

    Tutti i principali modelli mostrano l’anticiclone protagonista su buona parte dell’Europa per tutta la Settimana Santa. Clima primaverile sull’Italia con temperature sempre più miti ma anche differenti tra Nord e Sud. Al momento troviamo valori in media su tutta la Penisola ma soprattutto nella seconda parte della settimana le temperature saliranno di 2/4 gradi sopra media al Nord mentre risulteranno di 2/3 gradi sotto media al Sud, in particolare sulla Sicilia.

    Anticiclone sull'Italia durante la settimana Santa, bel tempo fino a Pasqua

    Anticiclone sull’Italia durante la settimana Santa, bel tempo fino a Pasqua

    METEO PASQUA: ultimi aggiornamenti per l’evoluzione del prossimo weekend

    Secondo weekend di aprile che sarà quello di Pasqua e, stando gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo, non dovrebbe riservare particolari sorprese. Sia GFS che l’europeo ECMWF mostrano tra Sabato e Domenica una nuova rimonta dell’anticiclone delle Azzorre sull’Atlantico. Sull’Europa occidentale potrebbe essere una blanda circolazione depressionaria con una piccola goccia d’aria fredda in quota la cui posizione non è però ben determinata: sulla Penisola Iberica per ECMWF,  sulla Francia per GFS. In ogni caso non dovrebbe avere conseguenze sulle condizioni meteo di Pasqua che dovrebbe risultare mite e soleggiata in Italia.

  • Possibile cambio da Pasquetta con piogge e clima più freddo in arrivo?

    Nel periodo successivo alle feste di Pasqua il modello GFS mostra da qualche giorno la possibilità di nuovi scambi meridiani con l’anticiclone in risalita sull’Europa occidentale e aria più fredda in discesa dalla Scandinavia verso l’Europa centro-orientale. Non escluso dunque un peggioramento meteo anche sull’Italia con clima più freddo. Simile anche il modello europeo ma con scambi meridiani meno accentuati.

  • Temperature in aumento, ecco su quali regioni si supereranno i +20 gradi nei prossimi giorni

    Nei prossimi giorni saranno le regioni del Centro-Nord ad avere temperature massime più alte con punte di +20/21 gradi su Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli ma localmente anche su zone interne di Toscana, Lazio e Campania. Ulteriore incremento nella seconda parte della settimana con punte di +23/24 gradi su Piemonte,. Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Friuli e valori oltre i +20 gradi anche su Toscana, Umbria e Lazio. Massime più contenute al Sud e prevalentemente sotto i +20 gradi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU:

Scarica la nostra app