NanoPress

METEO AUTUNNO 2018: ecco le ultime tendenze in Italia sulla stagione delle piogge

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • L’ Autunno potrebbe riservare nuove sorprese in Italia con condizioni meteo perturbate. 

    METEO AUTUNNO 2018: ecco le ultime tendenze in Italia sulla stagione delle piogge. Foto Valeria Lestini

    METEO AUTUNNO 2018: ecco le ultime tendenze in Italia sulla stagione delle piogge – 11 Ottobre 2018 – Piove intensamente in queste ore in Piemonte, Valle d’ Aosta e Liguria con accumuli pluviometrici oltre i 100 millimetri in poche ore. Tuttavia, come procederà l’ autunno 2018 in Italia? Stando agli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo stagionali, nel mese di Ottobre le correnti nord-atlantiche potrebbero avere la medio in Italia sulle rimonte dell’ Anticiclone il quale potrebbe dominare sui comparti centro-orientali dell’ Europa. Tutto questo significherebbe precipitazioni abbondanti sul bacino del Mediterraneo nel mese di Ottobre mentre le temperature potrebbero risultare in media o leggermente al di sopra. Non emergono al momento segnali di anomalie significative per il mese di novembre con temperature e e piogge per lo più in linea con la media.

    […]

  • Mese di dicembre sicuramente più incerto con 2 centri di calcolo che propendono per temperature nella norma e 2 per valori superiori alla norma, precipitazioni tuttavia in media. L’ Autunno 2018 potrebbe procedere tuttavia secondo la media stagionale in Italia e senza deficit pluviometrici come nelle precedenti stagioni. Trattandosi come sempre di tendenze meteo in Italia su base mensile vi invitiamo a seguite tutti i prossimi aggiornamenti per conoscere l’evoluzione nel dettaglio per l’ Autunno 2018.[…]

  • a cura di Roberto Schiaroli.

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter