Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 18 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo domani 12 febbraio: residue precipitazioni e ancora qualche nevicata in Appennino

Meteo domani 12 febbraio: residui fenomeni, ancora qualche nevicata sull'Appennino centrale, ecco le previsioni

Meteo domani 12 febbraio: residue precipitazioni e ancora qualche nevicata in Appennino

Situazione sinottica europea

Circolazione depressionaria tra Europa e Mediterraneo centrale con un minimo di pressione al suolo intorno a 990 hPa, maltempo sull’Italia con piogge e temporali diffusi e neve in montagna. Vortice depressionario anche tra Islanda e Isole Britanniche con valori minimi intorno a 980 hPa. Promontorio anticiclonico tra Atlantico e nord Africa con valori intorno a 1015 hPa.

Previsioni meteo per domani, 12 febbraio

Al Nord: Al mattino nuvolosità compatta specie sulle regioni di nord-est con pioviggini sparse; poco nuvoloso altrove. Al pomeriggio cieli poco o irregolarmente nuvolosi su tutti i settori, residue pioviggini in Friuli. In serata ancora tempo asciutto con nuvolosità irregolare in transito. Temperature minime in calo e massime stabili o in rialzo. Venti deboli o moderati di direzione variabile. Mari poco mossi o localmente mossi.

Previsioni meteo per domani, 12 febbraio

Al Centro: Isolati piovaschi al mattino tra Toscana e Umbria, poco o irregolarmente nuvoloso altrove. Al pomeriggio ancora fenomenologia lungo l’Appennino, con neve dai 1400-1500 metri. In serata non sono previste variazioni di rilievo con neve tra Lazio e Abruzzo dai 1400 metri; qualche pioggia ancora possibile lungo le coste Adriatiche.  Temperature minime in calo e massime stabili o in rialzo. Venti deboli o moderati di direzione variabile. Mari mossi o molto mossi.

Previsioni meteo per domani, 12 febbraio

Al Sud e sulle Isole: Instabilità al mattino tra Campania, Basilicata e Calabria, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio piogge sparse sulle regioni peninsulari, poco nuvoloso sulle Isole Maggiori. In serata residue precipitazioni tra Campania, Molise e Sicilia settentrionale. Sereno o poco nuvoloso sui restanti settori.  Temperature minime in calo e massime stabili o in rialzo. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali. Mari mossi o molto mossi.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto