Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 16 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO domani 20 maggio 2019: tempo instabile o perturbato in Italia, vediamo dove

Previsioni meteo per domani 20 maggio in Italia, ancora maltempo con piogge e temporali

l mattino nuvolosità irregolare su tutti i settori ma con tempo asciutto, salvo locali piogge sulla Sardegna. Al pomeriggio piogge sparse su Puglia, Calabria e Sardegna, sereno o poco nuvoloso altrove. In serata si rinnovano condizioni di generale stabilità sia sulle coste che sulle zone interne con solo qualche fenomeno sulla Puglia. Temperature minime e massime stabili o in lieve calo. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali. Mari da mossi a molto mossi.
l mattino nuvolosità irregolare su tutti i settori ma con tempo asciutto, salvo locali piogge sulla Sardegna. Al pomeriggio piogge sparse su Puglia, Calabria e Sardegna, sereno o poco nuvoloso altrove. In serata si rinnovano condizioni di generale stabilità sia sulle coste che sulle zone interne con solo qualche fenomeno sulla Puglia. Temperature minime e massime stabili o in lieve calo. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali. Mari da mossi a molto mossi.
1 di 4
  • La situazione sinottica sul comparto europeo

    Vasta circolazione depressionaria presente sull’Europa centro-occidentale con un minimo di pressione al suolo intorno a 1005 hPa tra Germania e Austria. Correnti umide e fresche portano tempo instabile o perturbate anche in Italia con piogge e temporali sopratutto al Centro-Nord. Campo di alta pressione presente alle latitudini più alte con massimi al suolo fino a 1030 hPa a nord dell’Islanda. Sull’Atlantico è invece presente un profondo vortice depressionaria con un minimo al suolo intorno a 990 hPa a sud della Groenlandia.

    Previsioni meteo per domani, 20 Maggio 2019: Nord, Centro e Sud Italia

    Al Nord: Al mattino cieli nuvolosi con piogge e temporali sparsi su tutti i settori, anche intensi sulla Liguria. Al pomeriggio ancora condizioni di tempo instabile con precipitazioni sparse su tutte le regioni. In serata cieli nuvolosi associati a piogge sparse specie su Alpi, Lombardia e Romagna. Temperature minime e massime stazionarie. Venti deboli o moderati dai quadranti sud-occidentali. Mari mossi o localmente molto mossi.

  • Al Centro: Al mattino tempo instabile su tutte le regioni con piogge e acquazzoni sparsi, anche intensi sulla Toscana. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di generale instabilità con piogge diffuse, più asciutto solo sulle coste tirreniche. In serata residue piogge su Umbria e Marche, nuvoloso altrove ma con tempo asciutto. Temperature minime e massime stabili o in calo. Venti deboli o moderati da sud o da ovest. Mari generalmente mossi o molto mossi.

  • Al Sud e sulle Isole: Al mattino nuvolosità irregolare su tutti i settori ma con tempo asciutto, salvo locali piogge sulla Sardegna. Al pomeriggio piogge sparse su Puglia, Calabria e Sardegna, sereno o poco nuvoloso altrove. In serata si rinnovano condizioni di generale stabilità sia sulle coste che sulle zone interne con solo qualche fenomeno sulla Puglia. Temperature minime e massime stabili o in lieve calo. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali. Mari da mossi a molto mossi.

  • Seguite come sempre tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.