Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Ennesimo WEEKEND COMPROMESSO da nuovo MALTEMPO con PIOGGE e TEMPORALI? I dettagli

METEO WEEKEND - ITALIA sotto il bersaglio di una nuova PERTURBAZIONE ATLANTICA, i dettagli

Previsioni meteo per il weekend.
1 di 4
  • Novembre molto perturbato

    Il mese di novembre risulta fin ora molto instabile in Italia, con l’affondo di numerose perturbazioni grazie anche ad un flusso atlantico ormai semistazionario sull’Europa centro-occidentale. Siamo ormai al giorno 20 del mese e l’Alta pressione non è fin ora stata pervenuta, con il counter delle rimonta anticicloniche sul bacino del Mediterraneo che è pari ancora a 0. Una tale situazione potrebbe prolungarsi ancora per almeno qualche giorno, come vedremo.

    Tra notte e mattina piogge in buona parte d’Italia, migliorato nel pomeriggio

    Tra la notte e la mattinata odierna le piogge hanno interessato gran parte delle regioni centrali e di quelle meridionali, con acquazzoni sparsi soprattutto sulle aree adriatiche dove era presente un minimo di bassa pressione, anche se non così profondo. Nel corso del pomeriggio si è verificato un generale miglioramento delle condizioni meteo, con ampie schiarite sui settori adriatici meridionali, ma qualche acquazzone che ha iniziato ad interessare localmente la Toscana e la Liguria, dove nelle prossime ore è atteso del maltempo.

    Weekend in compagnia di un altro affondo atlantico

    Nuovo maltempo in arrivo in Italia per il weekend, ancora neve sulle Alpi.

    Come già anticipato nel corso del primo paragrafo, i prossimi giorni potrebbero continuare molto probabilmente sulla falsa riga di quelli passati, con una nuova ondata di maltempo in arrivo prevista per il fine settimana, grazie ad un nuovo impulso atlantico proveniente dai quadranti nordoccidentali. Questo innescherà una ciclogenesi sul Mediterraneo occidentale, con la formazione di un minimo depressionario tra Baleari e le isole di Corsica e Sardegna capace di apportare maltempo sul nostro Paese, vediamo dove

  • Regioni nordoccidentali maggiormente colpite

    Le regioni che risulteranno maggiormente colpite da questo peggioramento probabilmente saranno quelle nordoccidentali, Liguria in primis, che risulterà sicuramente alle prese con fenomeni spesso intensi. Gli accumuli momentaneamente previsti superano anche i 100 millimetri, mentre nevicate sono attese sulle Alpi piemontesi a partire dai 1500/1600 metri di altezza. L’instabilità però non interesserà solamente questi settori, ma anche le regioni tirreniche.

  • Instabilità anche sulle regioni tirreniche e nevicate sulle Alpi centrali

    L’instabilità non risulterà confinata alle sole regioni nordoccidentali italiane, ma anche sul resto delle regioni tirreniche, quantomeno centrali, dove gli acquazzoni risulteranno solo a tratti intensi. Dall’ondata di maltempo risulterà interessata anche la Sardegna, con piogge che potrebbero interessare alcune aree in maniera prolungata ma di moderata intensità, apportando accumuli quindi non elevati. Fiocchi saranno possibili anche sul settore delle Alpi centrali e delle Dolomiti a partire dai 1600/1700 metri di quota.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: