Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 11 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO FIRENZE – Forti PIOGGE e possibili NUBIFRAGI in arrivo grazie ad un rapido fronte PERTURBATO, ecco le previsioni

METEO FIRENZE - Maltempo con rapido fronte PERTURBATO in arrivo nelle prime ore di sabato che causerà possibili NUBIFRAGI, ecco le previsioni dei prossimi giorni

Previsioni meteo Firenze, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 4
  • Ancora stabile in Italia per oggi

    Le condizioni meteo come da ormai da un paio di settimane a questa parte risultano generalmente stabili sulla nostra Penisola grazie agli effetti di un Anticiclone di origine azzorriana che non riesce a schiodare dal Mediterraneo centro-occidentale. Tempo dunque asciutto anche quest’oggi ovunque, con cieli che rimangono ovunque soleggiati o al più poco nuvolosi, con temperature nella norma del periodo o lievemente al di sopra. Qualche disturbo nuvoloso maggiore lo si può trovare sulle regioni nordoccidentali. Stabile anche a Firenze, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI FIRENZE, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    L’Anticiclone dovrà lasciare il posto alle correnti nordatlantiche

    L’Alta pressione che dall’inizio di questo 2020 sta però interessando la nostra Penisola sta per subire un duro colpo. Nella seconda parte di giornata di domani venerdì 17 gennaio infatti, una saccatura di origine nordatlantica affonderà nel cuore del Mediterraneo apportando un’ondata di generale maltempo. Peraltro come si può intuire da quanto scritto fin ora, sarà anche la prima vera perturbazione organizzata dall’inizio del nuovo anno.

    Previsioni meteo Firenze oggi

    Previsioni meteo per Firenze.

    In seguito al dissolvimento di qualche foschia rinvenuta nel corso della mattinata a Firenze, i cieli si sono presentati fin da subito poco o parzialmente nuvolosi in città, sebbene le condizioni meteo rimangano ancora stabili grazie alla persistenza degli effetti dell’Anticiclone azzorriano. Non si attendono ulteriori variazioni sul fronte meteorologico entro la mezzanotte odierna, mentre gli estremi termici giornalieri misurano oggi +4°C di minima e +14°C di massima.

  • Domani ancora stabile in prevalenza, con qualche pioviggine in serata

    Nella giornata di domani venerdì 17 gennaio persisteranno ancora le condizioni meteo che ritroviamo quest’oggi a Firenze, con cieli in prevalenza poco o parzialmente nuvolosi con aumento progressivo della nuvolosità con l’approssimarsi della serata a causa dei primi flussi umidi in arrivo dai quadranti nordoccidentali. Tali flussi umidi potrebbero causare persino qualche pioviggine entro la mezzanotte, con accumuli comunque decisamente scarsi. Le temperature non subiranno particolari variazioni se non per un lieve calo previsto nei valori massimi.

  • Prima parte di sabato spiccata instabilità

    A Firenze l’apice dell’instabilità si raggiungerà nelle ore notturne di sabato 18 gennaio, quando un fronte perturbato molto intenso coinvolgerà il capoluogo toscano attraverso piogge forti a tratti anche a carattere di nubifragio e possibilmente accompagnate da attività elettrica. Le piogge interesseranno comunque ad intermittenza la città gigliata fino ad almeno la serata, con accumuli moderati. Le temperature non si discosteranno più di tanto dai valori odierni, con fisiologiche fluttuazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: