Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 31 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO- Forte MALTEMPO in arrivo la PROSSIMA SETTIMANA con locali NUBIFRAGI. Vediamo le zone più colpite.

Meteo- Dopo il weekend con clima estivo e tempo stabile, arriva un forte peggioramento con piogge intense anche a carattere di nubifragio.

METEO- Forte MALTEMPO in arrivo la PROSSIMA SETTIMANA con locali NUBIFRAGI. Vediamo le zone più colpite.
Maltempo.
1 di 3
  • Circolazione ciclonica sul continente europeo

    Buongiorno a tutti cari amici del Centro Meteo Italiano. Una vasta area depressionaria è ancora presente sul vecchio continente e continua ad influenzare le condizioni meteo sulla penisola italiana. Nella giornata odierna le regioni settentrionali saranno interessate da una perturbazione proveniente dalla Francia e che porterà piogge lungo l’arco alpino e sul Triveneto. Piogge anche in Sicilia a causa del passaggio di un minimo di pressione proveniente dal Nord Africa.

     

    Promontorio africano in arrivo nel weekend

    A partire dalla giornata di domani, un promontorio anticiclonico inizierà ad elevarsi verso nord, portandosi prima sul Mediterraneo occidentale per poi impadronirsi anche della nostra penisola. Nel frattempo una saccatura atlantica si va ad estendere sulla Penisola Iberica e favorendo il richiamo di aria calda dal continente africano verso latitudini più alte ed interessando anche il nostro Paese. Tempo stabile quindi sull’Italia nei giorni del weekend, con temperature in aumento, ovunque sopra i 20°C e con punte di 30°C sulle Isole Maggiori. Non mancheranno dei disturbi nuvolosi soprattutto sulle regioni settentrionali. Ma andiamo ora a vedere cosa potrebbe succedere la prossima settimana.

     

    METEO - Violenta IRRUZIONE di MALTEMPO in arrivo la PROSSIMA SETTIMANA con possibili NUBIFRAGI, i dettagli

    Meteo prossima settimana.

    Evoluzione sinottica con l’arrivo della nuova settimana

    Stando agli ultimi aggiornamenti del modello matematico americano GFS, la saccatura atlantica affonderà sulla Penisola Iberica ed inizierà a traslare verso levante, avvicinandosi lentamente alla penisola italiana. La saccatura transiterà sul territorio italiano tra le giornate di martedì e mercoledì e nei giorni successivi la depressione sarà presente sull’Europa centrale portando ancora maltempo sullo stivale italiano. Andiamo quindi a vedere le conseguenze per l’Italia.

     

    CONTINUA A LEGGERE

  • Prossima settimana con piogge intense a causa della depressione atlantica

    Come appena detto la saccatura atlantica, dopo essersi estesa sulla Penisola Iberica si dirige verso l’Italia. Le piogge arriveranno già dalla giornata di lunedì sulle regioni di nord-ovest, soprattutto a ridosso dell’arco alpino. Le precipitazioni risulteranno già molto intense. Infatti, stando sempre agli ultimi aggiornamenti di GFS, sono previste fino a 30 mm di pioggia in 6 ore. Con la saccatura in transito, nelle giornate di martedì e mercoledì le piogge si estenderanno a tutte le regioni settentrionali, centrali e la Sardegna, con piogge diffuse ed intense. Ed è proprio nella giornata di mercoledì che sono previste le piogge più intense, con forti rovesci e temporali che potranno causare disagi. Sono infatti previste precipitazioni fino a 50 mm in 6 ore tra Lombardia, Triveneto ed Alta Toscana e precipitazioni comunque abbondanti su tutto il centro-nord. Le piogge continueranno anche nei giorni di giovedì, venerdì e sabato ma con minore intensità. Possibile miglioramento da domenica. Non si esclude il ritorno della neve su Alpi e Appennino, con le temperature in diminuzione. Più stabili le condizioni meteo al sud, con piogge che colpiranno comunque le regioni tirreniche. Ricordiamo che si tratta di una tendenza e per questo vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti sul nostro sito internet.

     

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia