Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 13 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Ancora FREDDO e NEVE sull’ITALIA specie al CENTRO-SUD, poi ancora MALTEMPO?

PREVISIONI METEO – Fronte freddo ancora in azione sulla nostra Penisola, determina condizioni meteorologiche invernali e temperature ben al di sotto della media stagionale. Fiocchi a bassa quota

METEO ITALIA – Ancora FREDDO e NEVE sull’ITALIA specie al CENTRO-SUD, poi ancora MALTEMPO?
Tendenza breve termine, fonte immagine: Pixabay
1 di 3
  • METEO : Nevicate sparse sulle regioni centro-meridionali, anche oggi è una giornata tipicamente invernale

    Buongiorno e bentrovati a tutti i lettori del Centro Meteo Italiano. Non sembrerebbe il 1 aprile, se non fosse il calendario a dircelo: quella di oggi sembrerebbe infatti a tutti gli effetti una normalissima giornata invernale, con tramontana che spira forte su molte regioni del Paese e nevicate a quote molto basse sulle regioni centro-meridionali. Il transito di un’altra ondata fredda, questa volta più rapida ma pur sempre incisiva rispetto a una settimana fa, ci ha fatto piombare letteralmente nel freddo e in un contesto di temperature ampiamente al di sotto della media stagionale. Solamente a partire da domani dovremmo attenderci un timido miglioramento con tempo via via più asciutto da Nord a Sud, ma non è detto: vediamo nella pagina successiva anche una chiosa sul prossimo week end.

    METEO, fiocchi fino a quote molto basse al Centro-Sud

    La giornata odierna sarà quindi caratterizzata da nevicate che raggiungeranno i 300-400 metri su Campania, Molise, Basilicata e Puglia mentre sull’Appennino abruzzese non è escluso qualche fiocco addirittura intorno ai 200 metri. Neve quindi anche a Campobasso e Potenza, con possibilità di brevi episodi anche a Benevento ed Avellino. Il tutto ancora molto attivo e concentrato questa mattina, mentre a partire dalle ore pomeridiane assisteremo ad un lento ma progressivo miglioramento.

    Bel tempo al Centro-Nord, ma ancora venti intensi fino a domani

    Sulle regioni centro-meridionali già nella serata e nella nottata di ieri con il transito del fronte freddo vi è stato un netto miglioramento delle condizioni meteo, con ampie schiarite e bel tempo prevalente su molte regioni. Tuttavia, la ventilazione dai quadranti nord orientali continuerà a mantenersi moderata o sostenuta accentuando così la sensazione di freddo.

  • METEO WEEK END, possibile il transito di un centro depressionario al Sud: torna il maltempo?

    I principali centri di calcolo hanno messo in evidenza la possibilità che un profondo campo di bassa pressione possa transitare sulle estreme regioni meridionali, favorendo così condizioni di tempo sostanzialmente perturbato e la possibilità di locali nubifragi specie su Sardegna, Sicilia, Calabria e regioni ioniche peninsulari. Tuttavia serviranno ancora delle nutrite conferme per tracciare al dettaglio una previsione più specifica nella giornata di sabato, a partire dalle emissioni giornaliere emesse dai modelli matematici.

  • Per tutti i dettagli vi ricordiamo come sempre di consultare sia il nostro sito e sia il nostro canale Youtube.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

SEGUICI SU: