Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – I TEMPORALI sferzeranno ancora una volta sul nostro Paese, con CALO TERMICO, ecco dove

METEO ITALIA - Ancora PIOGGE e TEMPORALI anche forti domani sulle regioni del sud Italia, tutti i dettagli

Maltempo domani in Italia, tutti i dettagli. Immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Oggi bel tempo e clima primaverile sulle regioni centrali e parte del sud

    Nella giornata odierna i cieli si sono presentati immediatamente in prevalenza soleggiati o poco nuvolosi, soprattutto per quanto riguarda le regioni centrali, ma anche parte del sud. Il tempo si presenta buono anche sulle regioni nord-occidentali. In tutte queste zone, soprattutto del centro-sud, si commentano condizioni di tempo tipicamente primaverili, con temperature in media se non addirittura leggermente al di sopra. Diversa è la situazione in alcune parti d’Italia però, ecco perché.

    Maltempo al sud, da questa sera anche in buona parte del nord

    Il maltempo sta sferzando da diverse ore (e già da ieri) sui settori più meridionali italiani. Più precisamente delle correnti instabili provenienti dal nord Africa stanno influenzando da diverso tempo i settori jonici del sud Italia, con piogge e occasionali e locali temporali soprattutto in Calabria, dove c’è la forzante orografica apportata dalle montagne. Al nord invece il tempo è destinato a peggiorare a partire da questo pomeriggio, con piogge e temporali anche intensi sulla Lombardia centro-settentrionale, in estensione successiva verso le regioni nord-orientali, dove i fenomeni previsti saranno al più moderati. Tutto ciò a causa di una saccatura di origine atlantica in affondo veloce sul nostro Paese.

    Domani nuova giornata di maltempo al sud

    Temporale, immagine di repertorio fonte Pixabay.

    Per quanto riguarda invece la giornata di domani giovedì 10 ottobre, fin dalle primissime ore della notte i rovesci interesseranno i settori jonici siciliani, in spostamento veloce entro la mattinata sulla Calabria dell’omonimo settore. Successivamente, nel corso della tarda mattinata o primo pomeriggio i rovesci correranno ancora spostandosi verso est/nord est e andando ad interessare i settori meridionali della Puglia. I rovesci apporteranno in tutte queste zone anche un calo delle temperature. Miglioramento previsto entro la serata.

  • Migliorerà al nord

    Già a partire dalla mattinata o tarda mattinata di domani giovedì 10 ottobre le schiarite che seguiranno il peggioramento previsto per il tardo pomeriggio/serata di oggi al nord, faranno si di rasserenare i cieli che nel corso del pomeriggio si registreranno ovunque prevalentemente soleggiati o poco nuvolosi. Anche dal punto di vista termico, le temperature subiranno un nuovo rialzo soprattutto per quanto riguarda i valori massimi, che si attesteranno intorno alla norma del periodo se non lievemente al di sopra.

  • Prosegue l’ottobrata al centro

    Per quanto riguarda le regioni centrali mai menzionate ancora in quest’articolo, esse si troveranno ancora sotto cieli prevalentemente soleggiati o poco nuvolosi con un clima tipico della stagione primaverile più che autunnale. Le temperature infatti saranno in lievissimo rialzo su valori che supereranno la media del periodo di un paio di gradi. Tempo in prevalenza asciutto con ventilazione debole o assente anche per la giornata di domani giovedì 10 ottobre.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: