Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Mattinata MOLTO fredda, poi TORNA il MALTEMPO su alcune regioni: vediamo tutti i dettagli

PREVISIONI METEO – Risveglio rigido per molte città della nostra Penisola, con valori di temperatura molto lontani dalla media stagionale. Tendenza ad una rimonta anticiclonica, ma con maltempo ancora presente su alcune regioni

METEO ITALIA – Mattinata MOLTO fredda, poi TORNA il MALTEMPO su alcune regioni: vediamo tutti i dettagli
METEO ITALIA – Le PREVISIONI a breve-medio termine, vediamo tutti i dettagli - fonte immagine: Pixabay
1 di 3
  • METEO : Vortice depressionario in approfondimento dal Nord Africa, vediamo tutte le conseguenze

    Buongiorno e bentrovati a tutti i lettori del Centro Meteo Italiano. Risveglio da brividi per gli abitanti di diverse città del nostro Paese che questa mattina stanno aprendo gli occhi con valori di temperatura anche al di sotto dello zero, soprattutto sulle regioni centro-settentrionali. Come dicevamo ieri pomeriggio all’interno di un editoriale, l’assenza di vento ha contribuito questa notte ad abbassare repentinamente la colonnina di mercurio fin verso valori ben al di sotto della media stagionale. Vediamo però quanto potrebbe accadere nei prossimi giorni, partendo dal fato che l’anticiclone sull’Europa diverrà via via più robusto fino a consolidarsi dalla prossima settimana. Eppure sull’Italia non mancherà qualche disturbo

    METEO OGGI, nubi di nuovo in aumento al Sud

    La giornata di oggi vedrà l’arrivo di una spessa coltre di nubi sulle Isole maggiori, che porteranno tempo via via sempre più instabile. I cieli si presenteranno infatti da nuvolosi a molto nuvolosi con piogge di debole o al più moderata intensità. I fenomeni tenderanno a espandersi anche sulla Calabria tra le ore serali e notturne. Persistono invece condizioni di generale stabilità al Centro-Nord, con nubi in aumento al pomeriggio soltanto sui rilievi alpini e appenninici.

    METEO, ancora disturbi nel fine settimana ma con temperature in aumento

    Il transito del centro depressionario di cui vi abbiamo approfonditamente parlato nei due precedenti paragrafi determinerà anche tra venerdì e sabato locali piogge o brevi temporali sui settori ionici di Calabria e Sicilia. Poi, una volta transitato anch’esso, potrebbe calare il sipario sul maltempo per un periodo più o meno lungo: fin verso i giorni di Pasqua e Pasquetta.

  • INIZIO prossima settimana, ANTICICLONE robusto ma occhio alle insidie

    Che l’anticiclone a cui stiamo andando incontro si presenterà estremamente robusto possiamo ritenerlo al di fuori di ogni dubbio. Tuttavia, i principali centri di calcolo tendono a non escludere una successiva fase (a partire probabilmente dai giorni di Pasqua e Pasquetta) in cui una lenta e graduale diminuzione dei valori pressori possa dar seguito a condizioni di generale instabilità sui monti con temporali sparsi  in locale estensione anche alle aree costiere.

  • Per tutti i dettagli vi ricordiamo come sempre di consultare sia il nostro sito e sia il nostro canale Youtube.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

SEGUICI SU: