Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 10 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Ultimi refoli INSTABILI su alcune regioni, poi temperature sopra i +25°c: vediamo dove

PREVISIONI METEO – Oggi ultimi residui ‘’refoli’’’ di instabilità sulle isole maggiori, poi ulteriore rinforzo dell’anticiclone con temperature massime in graduale aumento

METEO ITALIA – Ultimi refoli INSTABILI su alcune regioni, poi temperature sopra i +25°c: vediamo dove
Previsioni meteo, tutti i dettagli per i prossimi giorni, fonte immagine: Pixabay
1 di 3
  • METEO : ci siamo, al via la fase più calda di questo periodo instabile. Attesi fino +25°C in Pianura Padana

    Buongiorno e bentrovati a tutti i lettori del Centro Meteo Italiano. Un esteso campo di alta pressione sta dominando lo scenario barico dell’Europa centrale, garantendo sulle nazioni interessate condizioni di generale stabilità atmosferica oltre che un consistente aumento delle temperature al suolo. A partire da domani, ma con valori in aumento già da oggi, le temperature massime tenderanno a subire un ulteriore aumento sulle regioni del Centro-Nord, con i valori che localmente potranno raggiungere i +25°C. Nei due paragrafi successivi vedremo la lista delle città colpite, mentre da domani tenderanno a cessare anche i fenomeni sulle Isole maggiori, in questi giorni interessate da un leggero flusso instabile da Est che ha favorito la formazione di qualche isolato temporale nelle ore pomeridiane.

    METEO OGGI, bel tempo da Nord a Sud ma con qualche addensamento su Sardegna ed estremo meridione

    La giornata odierna vedrà pertanto ancora una volta condizioni meteorologiche volte alla stabilità atmosferica sia sulle regioni centro-settentrionali che al Sud. Nelle ore pomeridiane tuttavia qualche nube in più tenderà ad affacciarsi sulle isole maggiori, nonché sulla bassa Calabria, ma non sono attesi fenomeni di particolare rilevanza ad esse associati. Qualche pioggia potrebbe interessare soltanto le aree interne della Sicilia ma si tratterà di precipitazioni di modesta entità.

    METEO DOMANI, cieli sereni e colonnina di mercurio in rialzo: LISTA delle città più calde

    Quella di domani potrebbe dunque essere una delle giornate in assoluto più calde e stabili non solo di questo periodo siccitoso, ma di gran parte del mese di aprile: le temperature subiranno infatti un ulteriore rialzo e i cieli si presenteranno prevalentemente sereni o poco nuvolosi ovunque. Le città più calde potrebbero essere le principali padane, ovvero: Bologna, Modena, Ferrara, Lodi, Mantova, Cremona, Brescia e Reggio Emilia.

  • METEO WEEK END, Pasqua con nubi in aumento

    Con un buon margine di affidabilità possiamo iniziare anche a tracciare una previsione per il week end di Pasqua che dovrebbe essere caratterizzato da tempo sostanzialmente buono da Nord a Sud. Qualche nube in più è attesa nella giornata di domenica, per l’avvicinarsi di un debole sistema perturbato che potrebbe portare qualche pioggia invece nel giorno di Pasquetta. Di questo però ne parleremo più dettagliatamente nell’editoriale delle ore 9:30.

  • Per tutti i dettagli vi ricordiamo come sempre di consultare sia il nostro sito e sia il nostro canale Youtube.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

SEGUICI SU: