Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 4 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Le correnti INSTABILI hanno abbandonato l’ITALIA, le TEMPERATURE tornano a salire, i dettagli

METEO - Dopo l'INSTABILITA' che ha caratterizzato l'ITALIA fino alla mattinata di ieri, ora i cieli risultano ovunque SOLEGGIATI con TEMPERATURE in AUMENTO grazie al ritorno dell'ANTICICLONE, i dettagli

Brinata, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 2
  • Correnti instabili hanno abbandonato la nostra Penisola

    Le correnti instabili responsabili di una breve parentesi di maltempo hanno abbandonato la nostre Penisola già da oltre 24 ore, con condizioni meteo che sono risultate in miglioramento pressoché ovunque. Sebbene fino a ieri però le temperature non hanno subito grosse variazioni rispetto a quanto rinvenuto nella giornata che la precedeva, quest’oggi esse risultano lievemente e generalmente in aumento grazie ai primi effetti dell’Alta pressione.

    Inverno fin qui privo di freddo e di neve

    La notizia del rialzo delle temperature non suona certa una novità dato l’andamento climatico di questo inverno. La stagione è stata infatti fin qui priva di freddo e di neve non solo in Italia, ma un po’ in tutta Europa. A prevalere sono infatti state le correnti occidentali più miti di origine oceanica, che hanno portato anche alla formazione di qualche tempesta sulle medio-alte latitudini (ricordiamo Ciara e Dennis). Temperature che, come vedremo, continueranno ad essere sopra la media del periodo anche nei prossimi giorni.

    Temperature in aumento già da oggi

    Gran caldo in arrivo nei prossimi giorni e nel weekend.

    I primi effetti di una nuova rimonta anticiclonica (la prima di matrice sub-tropicale nel corso di quest’inverno) si fanno sentire già da quest’oggi sull’Italia. Le temperature risultano infatti in aumento e già diffusamente oltre la media di riferimento del mese di febbraio. Al nord si sono raggiunti e superati localmente già i +17°C, mentre le Isole Maggiori sono arrivate a registrare massime anche vicine ai +19°C. E nei prossimi giorni le temperature sono destinate ad aumentare ulteriormente.

  • Ci attende un weekend primaverile

    Da quanto scritto precedentemente emerge dunque che sarà un weekend prevalentemente stabile sulla nostra Penisola, ad eccezione di qualche pioviggine sull’alto versante tirrenico nella giornata di domani 23 febbraio grazie alla continua ondulazione del flusso perturbato sull’Europa centrale. Le temperature risulteranno però in graduale e generale aumento su valori anche di diversi gradi oltre la media del periodo.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: