Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI: continua la fase di stabilità ormai da settimane, con caldo afoso. I dettagli

Meteo Napoli - Prosegue la fase di duratura stabilità, caldo afoso soprattutto la notte

Previsioni meteo Napoli.
1 di 4
  • Le correnti atlantiche rinfrescano l’Italia

    L’Alta pressione di matrice africana è ormai qualche giorno che ha ripiegato verso sud, favorendo un leggero affondo di una vasta saccatura di origine atlantica che da lunedì ha apportato maltempo sulle regioni settentrionali e dalla giornata di ieri ha apportato un sensibile calo termico su tutto il Paese, riportando le temperature sulla norma del periodo. Nella giornata odierna residuo maltempo sta interessando il medio Adriatico, con sole e clima che è tornato ad essere gradevole dopo la fornace africana altrove. Napoli non ha risentito molto di questo cambio di circolazione, con il perdurare di condizioni afose.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Domani miglioramento generale delle condizioni meteo

    Per quanto riguarda la giornata di domani giovedì 15, nonché Ferragosto, è previsto un miglioramento generale delle condizioni meteorologiche su tutto il Paese, ad eccezione delle aree poste sull’estremo settentrione italiano come l’alta Lombardia e il Trentino e ad eccezione di qualche annuvolamento troppo fitto che localmente potrebbe portare ad occasionali e brevi acquazzoni sui rilievi montuosi. Per il resto del territorio condizioni di tempo generalmente asciutto con le temperature ancora in leggera diminuzione, con la giornata di domani che risulterà mediamente la più fresca della settimana per l’Italia.

    Previsioni meteo Napoli

    Previsioni meteo per Napoli.

    Per quanto riguarda in particolare la città di Napoli, prosegue la fase di stabilità che la vede interessare ormai da diverso tempo. Neanche ha risentito molto del cambio di circolazione avvenuto su gran parte del territorio italiano, con le temperature minime che sono rimaste elevate con alti tassi di umidità (questa notte +25°C). Domani le condizioni meteo saranno simili, con un leggero aumento delle temperature che nei valori massimi potranno sfiorare i +30°C e di notte non scenderanno oltre i +26°C, con cieli sereni.

  • Fine settimana ancora con sole e caldo afoso

    Quanto detto per la giornata di domani e venerdì, vale anche per il prossimo fine settimana per la città di Napoli, con la differenza che sono attualmente previsti degli annuvolamenti sia per quanto riguarda sabato 17, sia per quanto riguarda domenica 18, che tuttavia non porteranno precipitazioni. Stabilità imperante quindi nella città partenopea, con i valori minimi che riceveranno comunque una leggera flessione attestandosi sui +24°C nella giornata di domenica e quelli massimi che rimarranno costanti con fisiologiche oscillazioni.

  • Inizio settimana ancora con variabilità

    La prossima settimana potrebbe iniziare come chiuderà questa per la città di Napoli, con la nuvolosità che transiterà ancora sui cieli partenopei non apportando però alcuna precipitazione. Anche i valori termici sono molto simili a quelli del fine settimana, con un incremento previsto per la giornata di martedì, quando le temperature minime torneranno a salire fin sui +26°C e le massime anche oltre i +30°C a causa di un’ondata di calore afro-azzorriana prevista proprio per gli inizi della prossima settimana.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: