Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 24 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – NEVE a quote medio-BASSE nelle prossime ore, poi MALTEMPO intenso: tutti i dettagli

METEO - NEVE a quote medio-BASSE nelle prossime ore, domani torna il maltempo sulle ISOLE maggiori

METEO - NEVE a quote medio-BASSE nelle prossime ore, poi MALTEMPO intenso: tutti i dettagli
neve, fonte: pixabay
1 di 4
  • Temperature in calo, pioggia e neve anche nelle prossime ore

    L’ingresso di aria più fredda nord atlantica ha favorito un generale calo delle temperature sulla nostra Penisola nonchè il ritorno delle precipitazioni. Pioggia e neve hanno  fatto la loro comparsa dopo un lungo periodo all’insegna dell’anticiclone e delle temperature al di sopra della media stagionale. Come anche evidenziato dall’animazione satellitare, in queste ore sta affluendo aria più fredda da Nord Est. Il fronte, accompagnato da molte nubi e locali acquazzoni, sta permettendo un ulteriore calo della quota neve sulle regioni centro-settentrionali. Migliora invece su Trentino-Alto Adige e settori alpini con schiarite via via più ampie ed assenza generale di fenomeni. Sulle stesse Alpi tra ieri e venerdì tuttavia è ritornata la neve oltre i 5-700 metri con una buona boccata d’ossigeno per gli impianti sciistici del Nord Italia.

    Fiocchi a quote medio basse

    Nelle prossime ore assisteremo quindi a nevicate di debole o al più moderata intensità su Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo a quote localmente anche inferiori ai 600 metri. Molto dipenderà dall’intensità dei fenomeni, attesa non omogenea lungo tutto l’arco appenninico. Neve oltre i 1000-1100 metri invece sulle regioni meridionali con fiocchi attesi sui monti di Molise, Campania, Basilicata e Calabria. La neve continuerà a cadere su Marche e Abruzzo anche nel corso della serata e della nottata odierna: pur trattandosi di fenomeni piuttosto deboli, i fiocchi continueranno quindi a protrarsi anche per il resto della giornata. Si tratta, di fatto, del primo e forse l’unico assaggio di inverno registrato nel mese di gennaio.

    previsioni-neve-oggi-19-01-2020

    Previsioni neve per questa notte sulle regioni centrali

    Da domani maltempo a tratti intenso sulle Isole

    Per quanto riguarda invece il Nord Ovest e le regioni tirreniche, già in queste ore è in atto un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche grazie ad un lento e progressivo ritorno dell’anticiclone che tuttavia non interesserà tutta la Penisola. Nella giornata di domani infatti, l’aria instabile che ci ha interessato in questo fine settimana, tenderà ad isolarsi man mano verso occidente, favorendo così condizioni di maltempo sulle isole maggiori. Attenzione quindi ai temporali localmente intensi che potrebbero interessare la Sardegna già nella giornata di domani.

  • Prossima settimana ancora con molte nubi su buona parte della Penisola

    Il tempo la prossima settimana potrebbe quindi presentarsi a tratti cupo su buona parte del nostro Paese per un tappeto di nuvolosità che tenderà a formarsi man mano che il centro depressionario tenderà ad isolarsi a ovest della Sardegna, rendendo le giornate uggiose ma con fenomeni prevalentemente assenti. Pioverà soltanto sulle isole maggiori o localmente sull’estremo Sud Italia, ma l’anticiclone è pronto a tornare a fare la voce grossa quasi ovunque e per tutto il resto della settimana entrante.

  • Temperature massime in ulteriore calo

    Le temperature tuttavia sono attese in generale calo tra oggi e domani, salvo localmente in rialzo i valori minimi. Le estese gelate che interessano le vallate interne delle regioni italiane (specie quelle centro-settentrionali) sono infatti frenate dalla presenza di nuvolosità a tratti molto compatta. In deciso calo invece le massime, che avevano raggiunto nei giorni scorsi dei valori ben al di sopra della media stagionale.

  • Per tutti i dettagli vi ricordiamo anche di consultare il nostro canale Youtube, dove sono presenti tutti i video e le informazioni meteorologiche necessarie non solo per le prossime ore ma anche per il prossimo fine settimana.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.

SEGUICI SU: