Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 25 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nuove forti NEVICATE stanno per impattare l’ITALIA, ecco le regioni colpite

METEO - Il PEGGIORAMENTO non è ancora finito qui: nuove forti NEVICATE stanno per abbattersi sull'ITALIA, ecco le regioni che verranno colpite

Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Peggioramento in atto sull’Italia, il primo del 2020

    A partire già dalla serata di ieri e per tutta la notte fino a giungere ad ora il maltempo è tornato a manifestarsi sulla nostra Penisola grazie all’arrivo di una saccatura di origine polare marittima dai quadranti nordoccidentali, che ha scalzato un possente e vasto campo anticiclonico che sembrava quasi irremovibile in questa prima metà di gennaio. Torna dunque l’instabilità anche intensa e la neve a quote medio-basse in Italia.

    Calo delle temperature al centro-nord, soprattutto per quanto riguarda i valori massimi

    Il peggioramento in transito sulla nostra Penisola ha portato con sé anche un calo delle temperature che momentaneamente ha interessato solo le regioni centro-settentrionali e in particolare i valori massimi. Quelli minimi registrati in mattinata risultano infatti invece in aumento, grazie alla copertura nuvolosa che ha impedito il fenomeno dell’inversione termica, principale responsabile delle gelate dei passati giorni. Tuttavia, tali valori potrebbero essere ritoccati nel corso di questa sera, portando le minime al ribasso prima della mezzanotte in molte aree.

    Sarà però domani la giornata più fredda

    Ancora maltempo in arrivo per domani sul versante adriatico e nordovest, con neve a quote medio-basse.

    La giornata più fredda del weekend sarà però quella di domani domenica 19 gennaio, quando le temperature caleranno anche al sud Italia, mentre al centro-nord a calare saranno questa volta le temperature minime. Inoltre, l’affluire di aria via via più fredda causerà un ulteriore abbassamento della quota neve su molte regioni, con nuove nevicate in arrivo, vediamo dove.

  • Nevicate sul versante adriatico, ma anche nel cuneese

    Nella giornata di domani domenica 19 gennaio si attendono dunque nuove nevicate sulla nostra Penisola, con il maltempo che si sposterà però sulle regioni orientali, interessando il versante adriatico. I fenomeni saranno prevalentemente deboli o moderati con neve sui 700/800 metri, mentre la tipica “ritornante” della perturbazione colpirà il cuneese, con fenomeni nevosi anche a tratti intensi a partire dai 300/400 metri, soprattutto nelle aree prealpine, mentre la quota neve si innalzerà man mano che ci si allontana dalle Alpi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: