Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nuovo forte MALTEMPO in arrivo nel WEEKEND con TEMPORALI e GRANDINE, i dettagli

METEO - Nuovo forte MALTEMPO in arrivo nel WEEKEND grazie ad un IMPULSO PERTURBATO di matrice ATLANTICA, TEMPORALI e GRANDINATE INTENSE

Forte maltempo in arrivo nel weekend.
1 di 3
  • Settimana fin qui caratterizzata da maltempo

    La settimana corrente è stata fin qui caratterizzata da frequenti ondate di maltempo, sulla scia del pattern instaurato già dai primi giorni del mese di giugno. La prima decade del mese in questione infatti si è da poco conclusa e lo ha fatto senza registrare neanche una rimonta anticiclonica che sia essa di matrice africana o azzorriana. Pertanto c’è stato vasto spazio per le perturbazioni atlantiche di affondare non solo direttamente sulla nostra Penisola, ma anche all’interno del bacino del Mediterraneo, con nubifragi e grandinate che hanno colpito duramente non solo lo stivale, ma anche il resto dei Paesi mediterranei.

    Estate dove sei?

    L’Estate è dunque partita male e nel mese di giugno potrebbe proseguire su questa falsa riga. Infatti, sebbene la giornata di oggi risulti particolarmente stabile e soleggiata su gran parte del territorio nazionale, ciò non deve illudere gli amanti della bella stagione e del caldo estivo riguardo il fatto che la stagione possa aver trovato i binari giusti per esplodere, anzi. A partire infatti dalla giornata di domani sabato 13 giugno un nuovo fronte perturbato di matrice atlantica investirà l’Italia, portando condizioni di spiccato maltempo soprattutto sul versante più occidentale italiano, a partire dalla Sardegna come vedremo.

    Weekend destinato al maltempo, domenica passaggio di una goccia fredda

    Il prossimo fine settimana oramai imminente trascorrerà dunque all’insegna del prevalente maltempo soprattutto sulle regioni centro-settentrionali, con il meridione che risulterà ancora una volta maggiormente al riparo dalle correnti più instabili e fresche di matrice atlantica. Questo a causa di un nuovo impulso perturbato che nella fattispecie di domenica 14 giugno si isolerà a goccia fredda e traslerà da ovest verso est investendo pienamente i settori centrali dello stivale. Ciò, come vedremo, oltre a portare spiccata instabilità pomeridiana, porterà anche a qualche fenomeno grandinigeno.

  • Sabato giornata di più diffuso maltempo, forti temporali in Sardegna

    La giornata di sabato 13 giugno, quella di domani dunque, potrebbe essere quella che presenterà caratteri di maltempo più diffusi all’interno della nostra Penisola, che colpiranno soprattutto il versante occidentale italiano. Più in particolare, forti temporali potrebbero interessare i settori meridionali della Sardegna, ma fenomeni localmente intensi sono attesi anche sulle regioni nordoccidentali e sul versante tirrenico centrale.

  • Domenica, temporali e grandinate al centro Italia

    Il transito di una goccia fredda ad alta quota che avverrà nelle modalità descritte all’interno del paragrafo 3 della pagina 1, rinnoverà le condizioni di instabilità (che interesseranno l’Italia già domani) anche per la giornata di domenica 14 giugno. In particolare si attende per il giorno in questione instabilità prevalentemente pomeridiana con lo sviluppo di temporali che colpiranno principalmente i settori centrali italiani, dove non sono escluse locali grandinate.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: